Abusi sessuali su bambini di scuola materna, arrestato il maestro

0
Abusi sessuali su bambini di scuola materna, arrestato il maestro

Ancora una volta si torna a parlare degli orchi delle scuole d’infanzia, questa volta in maniera diversa. Una delle ultime notizie di cronaca appena diffusa parla di  abusi sessuali sui bambini di scuola materna che si sarebbero tenuti nel cuore di Roma, dove è stato arrestato il maestro.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Abusi sessuali su minori, il fatto

Le ultime ore è stata diffusa la notizia secondo cui maestro scuola materna avrebbe abusato dei suoi piccoli alunni compresi nella fascia di età dai 3 ai 5 anni. Il tutto, come abbiamo già annunciato, si è tenuto in uno degli istituti presenti sul territorio romano. A far scattare le indagini sono stati i genitori dei bambini preoccupati per quanto stava avvenendo all’interno delle mura scolastiche, subito dopo i carabinieri hanno provveduto a installare delle telecamere all’interno della classe dov’è stato colto in fragrante arrestato il maestro.

Ragazzo 25enne abusava su minori

Secondo quanto  già reso noto da giornali come Il Fatto Quotidiano, l’autore materiale delle violenze era un maestro di 25 anni che regolarmente abusava delle piccole alunne di un’età compresa tra i 4 anni. Il ragazzo 25enne e maestro è arrestato su richiesta dei sostituti procuratori Francesca Passanisi ed Eleonora Fini, coordinate dal Procuratore aggiunto Maria Monteleone della procura della Repubblica di Roma, subito accolta dal gip del tribunale dei minori Clementina Forleo. Attualmente il maestro arrestato si trova nel carcere di Regina Coeli.

Violenza sessuale, arrestato l’aggressore stalker

L’arresto del maestro non è l’unica notizia relativa al territorio romano, incentrate su violenze sessuali. Dopo il caso riguardante le abuso su minore, messe in atto dal giovane di 25 anni su delle bambine, un uomo caso di violenza sessuale si è verificato nel territorio di Avellino. Secondo quanto reso noto l’aggressore stalker da tempo perseguitava la vittima, ovvero una sua alunna. Ad incassare questa volta l’uomo sono state le violenze fatte dalla stessa ragazza, che hanno permesso di far scattare le manette ai polsi del suo insegnante che attualmente si trova agli arresti domiciliari.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.