Addio patente di guida, in arrivo Roadreader il pilota automatico di Huawei

Addio patente di guida, in arrivo roadreader il pilota automatico di Huawei
Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

Se vi dicessimo che a breve potremmo dire addio alla patente di guida, quale sarebbe la vostra reazione? Il quotidiano on-line La Repubblica in queste ultime ore ha lanciato la notizia che racconta l’arrivo del Roadrider il pilota automatico di Huawei.

Huawei contro Apple, i due smartphone competitor nel mercato

Sono bastati pochi anni al Huawei per diventare il maggior competitor nel mercato di Apple. Sono molti i Magazine che trattano come argomento principale la tecnologia che parlano di Huawei contro Apple, il perché di quanto detto è davvero semplicissimo. Chi possiede uno smartphone Huawei avuto modo di notare come questo sia riuscito ad imitare in tutto, persino nella grafica, gli iPhone. Le somiglianze tra Huawei e Apple sono dettate dalla necessità di poter attirare l’attenzione di quella categoria di acquirenti che vorrebbe un iPhone ma non può permetterselo. La sfida Huawei però va ben oltre quello che possiamo immaginare, in queste ultime ore diversi Magazine incentrati sul mondo della tecnologia hanno raccontato una particolare notizia che riguarda l’azienda giapponese, la quale si sarebbe cimentata nello sviluppo di un pilota automatico all’interno dello smartphone capace di guidare un automobile.

Huawei guida una Porsche

All’inizio del nostro articolo abbiamo avuto modo di realizzare chiedendovi se vi fosse un modo di dire addio alla patente de vero pilota automatico capace di portarvi ovunque vogliate… Tale ipotesi è nato dal fatto che nel corso delle ultime ore stata ufficializzata la notizia secondo cui la casa di smartphone Huawei abbia sviluppato è messo a punto il Roadrider, ovvero una sorta di pilota automatico installato all’interno di uno smartphone Huawei capace di guidare un automobile. A riportare la notizia è stato anche il quotidiano La Repubblica, all’interno del quale è stato spiegato come la nuova funzione del telefono installata su Huawei Mate 10 Pro, potrebbe essere capace di guidare una macchina attraverso il pilota automatico. I primi test Bari usciti sono stati effettuati su una Porsche Panamera ed dentro il 2018 potrebbe essere reso disponibile per qualsiasi tipo di auto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*