Alessia Macari gossip news, ecco il suo nuovo fidanzato

alessia macari Fidanzato

Alessia Macari ha una passione per i calciatori. Nel suo passato,come aveva raccontato la vincitrice del Grande Fratello Vip, c’è stata la storia con il giocatore irlandese Ciaran Clark, con il quale però è tutto finito da due anni anche se lei sperava di poter riallacciare il rapporto. Ora però la ‘Ciociara’ è felice di potersi fare vedere in giro con Oliver Kragl, giocatore del Frosinone in Serie B. il suo nuovo amore come dimostrano le immagini pubblicate in esclusiva dal settimanale ‘Chi’ in edicola da oggi, 15 marzo.

Alessia Macari ha un nuovo amore, con Oliver Kragl la storia è cominciata un anno fa

Un bacio che dice molto sul loro rapporto e il resto lo ha raccontato la stessa ex gieffina. Il giocatore tedesco, 27 anni, è alla sua seconda stagione con il Frosinone e qui un anno fa ha conosciuto la prorompente Alessia che in quella zona ha le sue origini: “Mi ha corteggiato per un anno – ha confessato la Macari a ‘Chi’ – e ora ho ceduto”. Una storia quindi che è cresciuta con il tempo e che quando lei è entrata nella Casa del Grande Fratello Vip non era ancora decollata. Ma evidentemente Oliver ha saputo tenere duro e l’ha aspettata. Adesso, come confermano le immagini del settimanale diretto da Alfonso Signorini, fanno coppia fissa e sembrano anche molto felici anche se Alessia ammette scherzando che teme la sua gelosia: “Avevo promesso di spogliarmi se il Frosinone vincerà il campionato di serie B, ma ora rimangio la promessa, Oly è geloso”.

Alessia e Alessandro Calabrese, solo amici

Il nuovo amore della modella lanciata da Avanti un Altro! e consacrata con la vittoria al Grande Fratello Vip cancella quindi definitivamente le news di gossip che avevano parlato di una sua storia con l’ex gieffino Alessandro Calabrese. Alessia nelle scorse settimane aveva ammesso di essere amica dell’ex fidanzato di Lidia Vella e di aver organizzato anche alcune uscite serali con lui, ma che sono soltanto ottimi amici. E adesso abbiamo le prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*