Allarme in Europa per nube tossica nel Sussex

0
nube tossica sussex

L’origine non è stata ancora identificata, ma sta provocando irritazioni a occhi e gola a 50 persone

Nube tossica in Europa, non si sa la causa

Paura nel Sussex per una nube tossica la cui origine non è stata ancora identificata e che ha provocato irritazioni a occhi e gola per almeno 50 persone: essa è arrivata sulla costa dal mare e ha investito la città di Birling Gap, nel Sussex, in Gran Bretagna. L’autorità hanno chiesto di evitare di recarsi sulle spiagge e di chiudere le finestre. Si indaga per scoprirne la causa, ma intanto è allarme in Europa per gli effetti che provoca sulle persone.

Nube tossica Sussex, malori e dolori per tutti

La misteriosa nube tossica si è abbattuta sulla città vicino Eastbourne, a sud dell’Inghilterra, tra il 26 e 27 agosto quando i residenti o i bagnanti hanno iniziato ad accusare malori e dolori, in particolare forti irritazioni ad occhi e gola. E si teme che questa tossicità possa espandersi in tutta Europa dal Sussex.

Nube tossica, Italia a rischio?

La composizione e l’origine di questa nube tossica rimangono sconosciute.  Le autorità indagano su quanto sta accadendo e il consiglio per la popolazione è quello di chiudersi in casa, evitare i luoghi all’aperto e soprattutto la spiaggia e di tenere finestre e porte ben chiuse per evitare l’esposizione in attesa di capire cosa i residenti stanno affrontando.