Allattare al seno è importante, salva la vita a migliaia di bambini?

Allattare al seno è importante, salva la vita a migliaia di bambini?
Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

Gravidanza e mamme, allattare al seno è importante? Alcuni studi scientifici hanno dimostrato come il latte materno salva la vita a migliaia di bambini.

Latte materno, perché è importante?

Le teorie riguardanti il latte materno sono sempre state tantissime, molto spesso in contrasto tra loro. La maggior parte dei medici però sono d’accordo sul fatto che allattare al seno è importante per i propri bambini, soprattutto nei primi due anni di vita. Questo è in grado di ridurre notevolmente il rischio di contrazione di alcune malattie, proteggendo i bambini da infezioni e malnutrizioni. Quest’ultimo dettaglio è considerato importante perché capace di ridurre la mortalità infantile.

Mortalità infantile

Le cose di questi ultimi giorni abbiamo avuto modo di leggere diversi casi di mortalità infantile. Ovviamente questi non legate una questione relativa l’allattamento al seno, ma più a una mancanza di vaccini. Un esempio classico per capire quanto stiamo dicendo è il bambino di 10 mesi morto a Catania a causa del morbillo, Ma in questo caso ci troviamo di fronte a un caso in cui il piccolo non era ancora in età da vaccino. Per quanto riguarda invece l’allattamento al seno va specificato come questo possa ridurre la mortalità infantile, soprattutto nei casi di malnutrizione e quindi capace di dimezzare a sua volta la contrazione di infezioni.

Quanto tempo deve essere allattato un bambino?

Questa è una delle domande che solitamente ricorre tra le neomamme, alle prese con il primo bambino. Innanzitutto non vi è una data prestabilita su quanto tempo deve essere allattato un bambino, solitamente i medici consigliano però di prolungare i tempi almeno fino a sei mesi, qualora riuscissero l’ideale sarebbe arrivare almeno ad un anno di vita. Qualora il bambino rispondesse bene, prediligendo il latte materno piuttosto che al latte in polvere, E Care mamme sarete così brave, il top sarebbe arrivare a ventiquattro mesi… Il tutto senza dimenticare l’apporto nutritivo che deve arrivare dopo lo svezzamento. A commentare il tutto è stato il Tedros Adhanom Ghebreyesus: “Gli ospedali non servono solo a curare, ma anche a promuovere la vita. Ogni paese deve assicurare la copertura sanitaria universale, e non c’è posto migliore per garantire i 10 passi per un l’allattamento di successo“.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*