Anche la Danimarca si sgancerà dall’Euro?

uscita danimarca dall'Ue

Dopo l’annuncio della Repubblica Ceca della decisione di abbandonare il vincolo della propria moneta nazionale con la moneta europea, arriva secondo rumors accreditati la medesima decisione della Danimarca. La nazione Scandinava potrebbe a sua volta decidere a giorni di sganciarsi dall’Euro per salvaguardare il proprio valore e sostenere lo sviluppo frenato proprio dalla moneta unica europea.

E’ assolutamente vero che i due Paesi, la Repubblica Caca e la Danimarca hanno sempre comunque mantenuto la loro moneta nazionale, non hanno mai voluto adottare a loro volta l’Euro, per cui il fatto di sganciare la loro moneta da un cambio vincolato con la moneta Europea non comporta uno sconvolgimento degli equilibri ma assume una valenza finanziaria comunque perché questo incide sulla valutazione stessa dell’Euro verso monete che si apprezzano sensibilmente per l’abbandono del vincolo e poi alla base di tutto c’è anche un aspetto politico che non è l’abbandono dell’UE sulla falsariga della GB ma in ogni caso è una presa di distanza dai valori che hanno portato alla creazione stessa dell’Euro.

In pratica lo sgancio rappresenta una presa di distanza da quello che rappresenta l’Euro per le Nazioni Europee che sono in ampia crescita, dimostrando con i fatti che l’Euro stesso rappresenta una catena che frena lo sviluppo dei Paesi. Il primo riflesso che si avrà in caso di abbandono dei vincoli con l’Euro da parte della Danimarca sarà sicuramente uno sbilanciamento verso il Dollaro che, se verranno introdotti i Dazi previsti da Trump, sarà un bel disastro per l’economia dei Paesi dell’Eurozona.

Copri il Vuoto o i capelli Bianchi con Fibre

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*