Anna Fasol: impiegata scomparsa da 15 giorni è stata ritrovata

0
Anna Fasol: impiegata scomparsa da 15 giorni è stata ritrovata

Era il 31 luglio quando Anna Fasol, 59enne impiegata di Cittadella, ha iniziato a non far avere più notizie di sè. Dopo 14 giorni di ricerche ad ampio raggio, i Carabinieri hanno ritrovato la donna in un centro di accoglienza della Croce Rossa di Roma. La donna pare essersi allontanata volontariamente, per riflettere su alcune questioni personali e – si pensa – per eludere alcuni problemi finanziari.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

15 giorni fa la scomparsa di Anna Fasol

L’ultimo saluto a suo marito c’era stato lo scorso 31 Luglio. Poi, a bordo della sua auto, l’impiegata Anna Fasol si è allontanata per non fare più ritorno. La donna di Cittadella ha iniziato a far preoccupare il marito verso sera; l’uomo ha denunciato, alla stazione dei Carabinieri di Cittadella, la scomparsa della donna a partire dalle ore 13 dello stesso giorno.

Segnali di ulteriore preoccupazione sono arrivati nei giorni successivi: la donna ha fatto perdere le sue tracce, evitando il contatto con chiunque facesse parte della sua famiglia. Anche la figlia a cui è molto legata e che vive negli Stati Uniti non ha avuto nessuna notizia della madre.

Le ricerche dei Carabinieri e il ritrovamento a Roma

L’azione coordinata di Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile ha portato al ritrovamento della donna. Sono state prese in considerazione tutte le tracce utili, dalle testimonianze di alcune persone fino ai filmati delle telecamere.

Alla fine, nei giorni successivi alla sua scomparsa, sono arrivate alcune segnalazioni dalla capitale: la donna è stata avvistata prima nei pressi dell‘aeroporto di Ciampino, poi vicino alla facoltà d’ingegneria dell’Università di Roma. Infine c’è stato il ritrovamento: Anna Fasol è stata ritrovata in un centro di accoglienza dela Croce Rossa di Roma, e ha spiegato di essersi allontanata volontariamente per riflettere su alcune problematiche personali. Ai Carabinieri dovrà spiegare molto, intanto i familiari possono finalmente riabbracciarla dopo 15 giorni.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS