Anna Mazzamauro picchiata sul set: Brignano smentisce l’accusa

0
Brignano ha picchiato Anna Mazzamauro? Il video che smentisce

L’attrice Anna Mazzamauro sul Messaggero ha dichiarato di aver subito delle violenza sul set di Poveri ma Ricchi, il film diretto da Fausto Brizzi. La signorina Silvani ha detto di essere stata zitta, per paura.

La scelta di Anna Mazzamauro

La mitica attrice conosciuta soprattutto per essere stata la signorina Silvani, ha spiazzato tutti con le sue dichiarazioni. Ha scelto di restare in silenzio per paura e per non danneggiare la produzione. Anna Mazzamauro è stata supportata da Fausto Brizzi, finito al centro di uno scandalo per molestie sessuali. Da quando la Mazzamauro ha deciso di parlare ha seminato una serie di indizi sull’identità del collega che l’ha picchiata sul set. A quanto pare l’attrice si era sovrapposta in scena con una battuta ed è stata strattonata e picchiata. Anna Mazzamauro ha subito la lesione del menisco dell’orecchio e ha dovuto portare anche il bite per riuscire a sopportare il forte dolore.

I dettagli della violenza

Anna Mazzamauro doveva entrare in scena e su suggerimento di Fausto Brizzi avrebbe capito da sola quando sarebbe stato il suo momento. Il momento preciso dovrebbe essere quello in cui i Tucci scoprono di aver vinto 100 milioni di euro. Intervistata da Gay.it la Mazzamauro ha detto che ha un bel rapporto con Christian De Sica e non ha voluto parlare di Enrico Brignano, dettaglio che non è passato inosservato e, visto che a Tgcom24 aveva riferito che chi l’aveva picchiata è famoso solo per le barzellette, tutti hanno ipotizzato che fosse stato proprio lui. L’attore ha preferito non commentare perché concentrato sul nuovo spettacolo.

La produzione del film risponde

Fanpage ha deciso di contattare la produzione di Poveri ma Ricchi per fare chiarezza dopo aver tentato di parlare con Enrico Brignano. Esiste un video che smentisce le supposizioni e le ricostruzioni spesso fantasiose che si leggono sui giornali. Ed è proprio per l’esistenza di questo materiale che Brignano per il momento preferisce il no comment e attende che la Mazzamauro stessa spieghi come sono andate le cose.