Apple novità, rallentati volontariamente gli iPhone perché?

0
Apple novità, rallentati volontariamente gli iPhone perché?

Apple novità… Questa volta però non si tratta di nuovi e attesissimi aggiornamenti, ma di una vera e propria guerra contro il colossan di informatica. La società americana ha ammesso di rallentare volontariamente gli iPhone. Ma a tutto c’è un perché, ecco cosa sta succedendo

Come cambiare la batteria negli iPhone?

Uno dei più grandi dilemmi per chi possiede un iPhone è sempre e solo uno: come cambiare la batteria negli iPhone? In molti per questo motivo decidono di affidarsi a degli esperti del settore, inconsapevoli di un’amara verità. Chi possiede questo tipo di telefono è piamente cosciente del fatto che un blocco improvviso del telefono potrebbe causare la perdita dei file, motivo per cui conviene recarsi al primo centro Apple fare una permuta e cambiare il proprio iPhone con un modello più nuovo.

Quanto dura un iPhone?

Un altro tipo di domanda che spesso viene fatta al mondo del web è: quanto dura un iPhone? La risposta solitamente: in media due o tre anni perché successivamente l’apparecchio inizia a rallentare, quasi fosse una cosa automatica. Questo piccolo dettaglio non è passato in osservato, tanto che gli acquirenti degli iPhone hanno iniziato a chiedere spiegazioni. La Apple recentemente ha deciso di spiegare il tutto affermando che gli iPhone dopo un determinato periodo vengono rallentati volontariamente. “Il nostro obiettivo è offrire la migliore esperienza per i clienti, fra cui prestazioni complessive e il prolungamento della vita dei loro dispositivi. La capacità delle batterie al litio di fornire correnti di picco diminuisce quando fa freddo, quando la batteria è quasi scarica, o con l’età del componente. Il risultato è che il telefono può spegnersi all’improvviso per proteggere la componentistica”.

La Codacons denuncia la Apple?

La notizia ha sconcertato i consumatori negli U.S.A. tanto da decidere di organizzare delle Action Class, ovvero delle azioni legali di gruppo denunciando la novità di Apple che riguarda la volontà di rallentare volontariamente degli iPhone. Allo stesso modo la Codancon ha annunciato di presentare una denuncia con la Apple prima della fine dell’anno: “Se realmente i vecchi Iphone sono stati deliberatamente rallentati per modificare le scelte economiche degli utenti e spingerli ad acquistare il nuovo modello della Apple, ci troveremmo di fronte ad un palese illecito che potrebbe addirittura configurare il reato di truffa, con un danno evidente per i consumatori”.