Approvato farmaco a base di cannabis, blocca epilessia

0
Farmaco a base di cannabis approvato negli USA: quali malattie cura?

Epidiolex è il primo farmaco a base di cannabis che è stato approvato dalla FDA. È prodotto da una casa farmaceutica britannica e ha superato positivamente tutti gli studi clinici sulla sindrome di Dravet e sulla sindrome di Lennox-Gastaut. Le due patologie sono caratterizzate da violente convulsioni e il cannabidiolo ne riduce il numero.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Epidiolex: primo farmaco a base di cannabis

I pazienti affetti da alcune forme di epilessia molto presto potranno beneficiare degli effetti positivi di un farmaco a base di cannabis. Epidiolex è un antiepilettico che ha superato gli studi clinici della FDA, l’ente che si occupa della regolamentazione dei farmaci negli USA. Sarà immesso sul mercato a partire dal prossimo autunno e servirà per controllare le convulsioni. Il medicinale è la “prima formulazione farmaceutica di cannabidiolo altamente purificato a base vegetale (Cbd), un cannabinoide privo dell’alta associazione con la marijuana e il primo di una nuova categoria di farmaci antiepilettici” così come dichiarato dalla GW Pharmaceuticals, la società britannica di biofarmaceutica che ha prodotto Epidiolex.

Le forme di epilessia che potranno essere trattate con questo farmaco si manifestano nei primi anni di vita del bambino. Ma ci sono altri esperti che consigliano di avere più cautela, tra cui Shauna Garris, assistant professor alla Eshelman School of Pharmacy della University of North Carolina (Usa), che vorrebbe approfondire gli effetti collaterali e le interazioni con altri farmaci assunti.

Quali malattie si curano con Epidiolex

Il farmaco a base di cannabis interviene nel trattamento della sindrome di Dravet, una malattia genetica rara che colpisce il cervello dei bambini nel primo anno di vita, e la sindrome di Lennox-Gastaut, un’altra forma di epilessia, che esordisce tra i 3 e i 5 anni. Justin Gover, amministratore delegato della GW Pharmaceuticals sostiene: «Questi pazienti meritano e avranno presto accesso a un farmaco cannabinoide che è stato accuratamente studiato in studi clinici». Sul costo però c’è ancora da aspettare.

Intanto procedono gli studi clinici di fase tre, per l’approvazione del farmaco per una terza malattia, la sclerosi tuberosa. La patologia inizia nell’infanzia e causa un irrigidimento del corpo e degli arti. Epidiolex, una volta immesso sul mercato, potrebbe essere prescritto anche per condizioni diverse da quelle per cui è stato approvato perché è un farmaco off-label. Anche la European Medical Society valuta l’approvazione di Epidiolex.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.