Assassin’s Creed Odyssey: è ufficiale il nuovo gioco della Ubisoft

0

Dopo i rumors che c’erano stati negli ultimi tempi e le attese (finalmente confermate) dei fan del gioco, finalmente la Ubisoft ufficializza la presenza di un nuovo capitolo della celebre saga Assassin’s Creed: Assassin’s Creed Odyssey. Il gioco, così come già si immaginava, è ambientato in nell’antica Grecia. Nella nottata è arrivata la conferma da parte della Ubisoft, dopo che era già stata fatta circolare una foto che annunciava l’uscita del gioco. Tanti sono gli interrogativi che riguardano il nuovo capitolo della saga: primo tra tutti, il momento in cui uscirà il gioco.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Assassin’s Creed Odyssey: ora è ufficiale!

Che il nuovo capitolo della saga Assassin’s Creed fosse ambientato in Grecia, lo si sapeva già da tempo. Erano già circolate numerosi immagini, a mo’ di eventuale copertina del gioco, che ritraevano proprio templi greci o, addirittura, zone della Magna Grecia stessa. Insomma, tutti i presupposti per un gioco che fosse ambientato nell’antica culla della civiltà già c’erano. Questa notte, però, la Ubisoft ha deciso di spiazzare tutti attraverso la pubblicazione di un brevissimo teaser che anticipa l’uscita del gioco e la presentazione dello stesso.

Il teaser è stato pubblicato dopo che un’immagine, che era stata fatta circolare da Jeuxvideo, era rimbalzata da una parte all’altra del web. Attraverso il brevissimo video, che dura appena cinque secondi e che non riesce a dare più che una semplicissima idea di quello che potrebbe essere il gioco, non si capisce molto ma si è certi che il gioco farà parte della lunghissima lista dell’E3 2018. Che sia proprio il 2018 l’anno in cui il gioco sarà pubblicato? Non è ancora certo, ma l’eventualità ce ciò accada già divide i giocatori: c’è chi freme dalla voglia di giocare subito il nuovo capitolo e che, invece, vorrebbe che fosse rispettata la classica cadenza biennale.

Assassin’s Creed Odyssey, le prime indiscrezioni

Chiaramente, prima di avere notizie certe riguardo al gioco, si dovrà ancora aspettare. Eppure, al momento, già ci sono numerosissime indiscrezioni sulla natura del gioco stesso ma, soprattutto, con il suo legame con il precedente Assassin’s Creed Origins. Secondo molti, innanzitutto, il gioco ha uno stretto legame con il precedente, e andrebbe a far parte di una trilogia che prende in esame tutte le antiche civiltà: egizia (con Origins), greca (con Odyssey), romana (con il prossimo capitolo). La trilogia, che secondo molti non avrebbe nulla da invidiare a quella storica che ha visto come protagonista Ezio Auditore, dovrebbe dunque concludersi con il ritorno in Italia.

Quanto al gioco vero e proprio: il protagonista potrebbe essere uno spartano, che sposterebbe – cronologicamente parlando – l’orologio indietro nel tempo fino alle fasi che precedono la guerra persiana. Secondo altri, invece, il fatto che alla fine di Assassin’s Creed Origins ci siano tre missioni navali preannuncia, in qualche modo, che questo capitolo sia fortemente di stampo navale (un po’ come era accaduto nel passaggio da Assassin’s Creed III e Assassin’s Creed Black Flag). Ma la questione più discussa è, ancora, quella relativa all’uscita del gioco: per molti tornerà la cadenza annuale, che scocciò molto i videogiocatori che vedevano preclusa la possibilità di sfruttare altri titoli della stessa Ubisoft. Ma tutti questi dubbi, relativi ad Assassin’s Creed Odyssey, dovranno essere necessariamente sciolti dalla Ubisoft stessa, la cui conferenza ci sarà l’11 giugno, alle 22 italiane. Non resta, dunque, che attendere.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.