Assicurazione obbligatoria Inail 2018 non solo casalinghe, anche per studenti e pensionati

0
Assicurazione obbligatoria Inail 2018 non solo casalinghe, anche per studenti e pensionati

Si chiama assicurazione casalinghe Inail ma possono rientrare nell’obbligo anche studenti e pensionati: cosa sapere su requisiti, importo e scadenza per la tutela degli infortuni domestici

Assicurazione obbligatoria casalinghe Inail 2018 studenti e pensionati: requisiti e obblighi

Stando ai requisiti Inail per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici, sono obbligati alla stipula gli studenti maggiorenni anche se fuori sede, chi si occupa della casa, e cura la famiglia in maniera continuativa, ragazzi maggiorenni in cerca di primo lavoro, chi è titolare di pensione che non ha compiuto 65 anni, i cittadini stranieri disoccupati e con regolare permesso di soggiorno, i lavoratori che percepiscono la cassa integrazione, stagionali, a tempo determinato o a chiamata, per coprire i periodi non coperti dall’attività lavorativa. Del resto, la donna è ben lontana a ricoprire solo il ruolo di casalinga e sono sempre più le donne che lavorano e badano alla famiglia.

Assicurazione Inail infortuni domestici obbligatoria: scadenza e importi 2018 non solo per casalinghe

I tempi, le modalità e l’importo per fare domanda di assicurazione obbligatoria casalinghe Inail 2018 è invariato e pari per tutte le categorie: costa 12,91 Euro l’anno e deve essere versato entro la scadenza del 31 gennaio 2018 tramite bollettino postale da pagare alla Posta o direttamente online ricorrendo ai servizi telematici Inail, oppure tramite bonifico anche online, indicando come causale di versamento il codice fiscale della casalinga o del casalingo, anno 2018 il nome e il cognome della casalinga o del casalingo. Si ricorda che anche per il 2018 vige l’esenzione dal pagamento del premio per le persone che hanno un reddito personale non superiore a 4.648,11 Euro o familiare non superiore a 9.296,22 Euro annui, dimostrabile compilando una autocertificazione.

Assicurazione Inail infortuni domestici obbligatoria, cosa succede se non si paga

Il premio assicurazione Inail casalinghe obbligatoria 2018 va versato entro la scadenza del 31 gennaio 2018. Stesso termine è indicato per presentare domanda di esenzione tramite autocertificazione dei redditi per i casi sopra descritti. Le sanzioni previste in caso di mancato regolare pagamento del premio da parte di soggetti, casalinghe e non, obbligati, sono graduali e proporzionali al periodo di trasgressione e ritardo per un importo comunque non superiore a 12,91 Euro. Se durante l’anno cambiano i requisiti, e la persona non rientra più tra quelle obbligate alla stipula dell’assicurazione contro infortuni domestici obbligatoria, va presentata domanda di disdetta e cancellazione Inail scaricando un modulo che si trova online sul sito ufficiale dell’ente.