Asta 5G: Iliad è il primo vincitore

0
Asta 5G: Iliad è il primo vincitore

Il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) ha pubblicato i dati ufficiali riguardanti i dettagli dell’asta 5G. Nell’ambito dell’assegnazione di determinate bande messe in palio, alcuni tra i più grandi gestori italiani (come Tim o Wind Tre) si trovano a dover competere con Iliad. L’azienda di telefonia francese che sta acquisendo sempre più clienti in Italia e punta a raggiungerne ancora altri velocemente – con le vantaggiose offerte mensili – cerca di assicurare ai propri utenti la tanto agognata velocità di connessione in 5G. Per questo, stando ai dati pubblicati, la sua offerta risulta essere maggiore rispetto a tutte le altre aziende di telefonia.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Non basta il lotto 10 MHz in banda 100

Queste prime fasi dell’asta 5G mostrano un dato interessantissimo: Iliad non sembra disposta a fare della sua campagna commerciale un semplice motivo estetico, e vuole assicurare ai suoi clienti il miglior servizio possibile a basso prezzo.

La compagnia telefonica francese, essendo nuova entrata all’interno della telefonia mobile italiana, si è assicurata in primis il lotto 10 MHz in banda 100, come da delibera AGCOM. Ma queste prime fasi dell’asta sembrano mostrare un’Iliad scatenata.

Vodafone e Tim si contendono i blocchi 700 MHz

Quasi sicuramente i blocchi 700 MHz generici andranno a Vodafone e Tim: è molto difficile aspettarsi dei rilanci da parte di altre compagnie telefoniche. I due colossi litigano sul 700 MHz, con una spesa totale di 700.000.000 euro. 

Asta 5G: Iliad meglio di tutti

Tra i due litiganti – come si suol dire – il terzo gode. Attraverso un’offerta di 676.472.792 euro, la compagnia telefonica francese potrebbe assicurarsi un blocco riservato 700 MHz. Non solo: continua la competizione anche in altri settori; i francesi hanno investito anche 39.674.011 euro per un blocco da 20 MHz in banda 3700 MHz e 32.586.535 euro per un blocco da 26 GHz. 

In totale, la spesa di Iliad in quest’asta 5G è stata di 748.733.338 euro, molto più di tutti gli altri gestori. Da giovedì in poi, quando ci sarà la fase di rilanci, ci sarà l’ultima opportunità per la compagnia telefonica francese, che se la vedrà con Tim per assicurarsi la banda da 3700 MHz. 

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.