Bancomat, dal 20 luglio si potrà prelevare anche dai tabaccai?

0
Bancomat, dal 20 luglio si potrà prelevare anche dai tabaccai?

Una buona notizia certamente per tabaccai e – almeno per ora – per coloro che dovranno prelevare. Dal 20 luglio sarà possibile prelevare anche dal tabaccaio, con un bancomat sempre più accessibile e alla portata di tutti. Per ora, la commissione avverrà gratuitamente, anche se dal 2020 sono previste commissioni per un valore di 2 euro. Sono previsti prelievi fino a 150 euro al giorno: i tabaccai esultano. Come fare per prelavare al Bancomat anche dal tabaccaio?

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Possibile prelevare al Bancomat anche dai tabaccai

Dal 20 luglio sarà possibile prelevare al Bancomat anche dai tabaccai. Grazie a un nuovo servizio che sta partendo in questi giorni i clienti di IntesaSanPaolo potranno prelevare direttamente dai tabaccai, per una cifra che è pari a fino a 150 euro giornalieri. Ciò sarà possibile per chi è munito di carte del circuito Maestro, MasterCard, Visa o Visa Electron. 

Le operazioni saranno possibili presso i tabaccai convenzionati Banca 5. La “banca dei tabaccai”, così com’è stata ribattezzata, appartiene al gruppo di Carlo Messina ex Banca Itb.

Come funziona e quanto costa una commissione?

Per poter effettuare il prelievo, i clienti dovranno naturalmente essere muniti di carta di debito e di pin per poter accedere al proprio conto. Insieme a questi essenziali requisiti, però, sarà richiesta anche la tessera sanitaria, valida per poter effettuare le lettura elettronica del codice fiscale.

I prelievi, almeno per ora, saranno gratuiti. Tuttavia, si sta già pensando a stabilire il costo di una commissione che, a partire dal 2o20, dovrebbe essere di 2 euro. 

I tabaccai esultano

Il nuovo servizio offerto da Banca5 ha chiaramente dato grande soddisfazione ai tabaccai. La stessa soddisfazione è stata espressa anche da Silvio Fraternali, amministratore delegato di Banca5. 

Queste le sue parole: “L’attivazione di questo servizio in linea con quanto definito nel piano industriale della capogruppo Intesa Sanpaolo, consentirà ai clienti del gruppo di effettuare prelievi di contanti in un numero importante di esercizi aperti in orari prolungati e, soprattutto, capillarmente presenti su tutto il territorio nazionale; una ulteriore rete territoriale del gruppo che ci permette di offrire servizi semplici ma importanti per le necessità quotidiane anche in comuni spesso piccoli e meno serviti”.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.