Bandiere blu 2018: le spiagge italiane da sogno

0
lettera35.it_bandiere_blu

Tempo di vacanze, tempo di scegliere dove andare a passare le ferie; se non si è abitudinari e vogliamo scoprire nuove spiagge la nostra Italia ci offre solo l’imbarazzo della scelta, perché le spiagge che si sono guadagnate la mitica “bandiera blu” quest’anno sono ben 368, addirittura 26 in più dello scorso anno. In totale un ottimo 10% delle spiagge “pulite” a livello mondiale.

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

La top ten delle bendiere blu italiane

L’aggiornamento sulla top ten delle spiagge più belle ci arriva dalla FEE, ovvero dalla  Foundation for Environmental Education, l’Ente che si occupa di decretare e premiare le spiagge più belle nel Mondo. I premi non vengono assegnati solo per le acque marine limpide o la spiaggia migliore, ma anche per la sostenibilità globale dei luoghi; dalla raccolta differenziata, alla qualità dell’acqua, alla pulizia degli arenili. Sono stati promossi in totale 175 Comuni italiani,  anche quest’anno in testa alla classifica troviamo la Liguria con 27 località eccellenti; a seguire in seconda posizione c’è la Toscana con 19 località, al terzo posto la Campania che si aggiudica 18 Bandiere blu, La Puglia con 14; la Sardegna con 13 località; mentre dal quinto posto in avanti si posizionano: l’Abruzzo con 9 bandiere a pari merito con la Calabria. Anche Veneto e Lazio affiancate da 8 bandiere; per l’Emilia Romagna avanzamento con un lago, sale cosi a sette bandiere ; segue la Basilicata con quattro; e Friuli Venezia Giulia con due bandiere.

Le new entry: i laghi

Purtroppo vi sono anche Regioni che hanno perso posizione come il Molise, le Marche e la Sicilia, che si sono viste togliere alcune bandiere blu conquistate gli anni scorsi. Nuove entrate quest’anno con vari laghi; e precisamente del Lazio, Piemonte, Abruzzo e Trentino Alto Adige. Località molto belle che hanno attirato l’attenzione della Fondazione.

Qui di seguito invece  l’elenco delle località liguri premiate

La Liguria mantiene invariato lo scettro di Regina anche per il 2018:

Per la provincia di Imperia: Marina di San Lorenzo (San Lorenzo al Mare),  Portosole, Sanremo, Marina degli Aregai,  Santo Stefano al Mare.

Per la provincia di Savona: Vecchia Darsena Savona, Marina di Andora (Andora), Marina di Alassio, Cala Cravieu (Celle Ligure), Marina di Varazze (Varazze).

Per la provincia di Genova:  Porto Turistico Carlo Riva (Rapallo), Marina di Chiavari (Chiavari)

Per la provincia della Spezia:  Porticciolo di Portovenere (Porto Venere), Porto Lotti (La Spezia), Porto Mirabello (La Spezia).

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.