Bollo auto non pagato, quando di prescrive?

0
Bollo auto non pagato, quando di prescrive?

Per gli italiani è in arrivo il tempo di tasse, quanto detto implica anche un ritorno della problematica legata al bollo auto non pagatoQuando si prescrive?

Quando si prescrive il bollo auto?

In in occasione di alcuni sondaggi emerso che il bollo auto è una delle tasse che gli italiani tendono a dimenticare più spesso, anche se il perché sembra essere davvero un mistero. Secondo in classifica troviamo il saldo delle assicurazioni, ma il trattamento delle pratiche come potete immaginare è ben diverso. Una delle domande più frequenti che possiamo trovare sui motori di ricerca è seguente: quando si prescrive il bollo auto? La prescrizione delle morosità solitamente scatta dopo il quinto anno dal mancato pagamento, nel caso del bollo invece questa viene dopo il terzo anno. Per capire meglio quanto stiamo dicendo, se non pagate il bollo auto entro quest’anno la prescrizione scatta il terzo anno dopo, ovvero dal 31 dicembre del 2021. Cosa bisogna fare con il bollo auto non pagato?

Il bollo auto si può pagare online?

Come abbiamo accennato poc’anzi uno dei motivi per cui spesso subentra la morosità del bollo auto riguarda appunto la dimenticanza. In un certo qual modo molti gli italiani non riescono ad entrare nel mood di pagamento bollo auto. Come è possibile risolvere la morosità del bollo auto non pagato? Una risposta a questa domanda riguarda il pagare online online la tassa… Da quest’anno infatti è possibile utilizzando il sistema digitale dei pagamenti pubblici chiamato PagoPa.

Cos’è il PagoPa?

Nel corso degli ultimi mesi è stato istituito il nuovo sistema digitale dei pagamenti pubblici chiamato PagoPa. Molti di voi adesso si staranno chiedendo cos’è il PagoPa? Come vi abbiamo appena accennato che si tratta di un modo rapido e veloce per poter effettuare i pagamenti on-line per quanto riguarda i circuiti delle tasse, nei quali rientra anche il bollo auto. Per poter effettuare il pagamento elettronico ci si dovrà servire di e-banking, oppure circuito Satispay attraverso tabacchi e sportelli bancomat delle banche di appartenenza. Infine la morosità relativa al bollo auto non pagato può essere risolta anche ai circuiti PayPal in quanto tutti collegati al sistema pago ora istituito dall’Inps.