Bonus mamma info e richiesta INPS online

Finalmente si attiva la procedura per la richiesta del Bonus Mamme previsto dalla Legge di Bilancio 2017. Questo Bonus è stato determinato nella misura di 800 euro una tantum quale supporto economico alle future mamme per far fronte alle spese relative alla nascita di un figlio ma non finalizzato specificamente. Questo significa che l’erogazione del Bonus è legata semplicemente alla nascita senza alcun vincolo di utilizzo del Bonus stesso.

La domanda per il Bonus Mamma può essere fatta fin dal settimo mese di gravidanza, con la presunzione, grazie allo stato della medicina, che la nascita vada a buon fine, ma anche le donne che hanno partorito dopo il primo gennaio 2017, quelle che hanno avuto in adozione un figlio con sentenza definitiva e le donne che hanno avuto dopo il promo gennaio un bambino in affidamento pre adottivo possono usufruire di tale Bonus. Non esistono vincoli di reddito per il diritto all’erogazione, anche se in fase di definizione della Legge un emendamento voleva imporre un limite ma tale emendamento è stato bocciato.

Tutte le donne che sono diventate mamme o che lo saranno nel corso dell’anno hanno diritto al Bonus, basta avere la residenza in Italia, avere cittadinanza italiana o di un Paese Comunitario oppure essere extra comunitarie ma in regola con il permesso di soggiorno. A partire dal 4 maggio è possibile inoltrare domanda all’Inps in via telematica con il Pin dispositivo o, in mancanza di questo, attraverso un Patronato usufruendo dell’assistenza gratuita a tale fine.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*