Borse in rosso e intanto la GB cresce

borsa oggi

Borse occidentali in rosso, con l’eccezione del FTSE 100 che registra un +0,32%. In negativo, invece, il FTSE MIB dello 0,57%. Guardando dall’altra parte dell’Atlantico, il Dow Jones segna .0,04% ma il Nasdaq è in positivo di 0,10%. Incertezza dei mercati, quindi, più che sfiducia, dal momento che le perdite nei mercati sono limitate a pochi decimali al massimo, non perdite significative. Come si sa, le incertezze nei mercati sono deleterie per la Borsa, è paragonabile ad un malessere in una persona che il medico non sa bene come diagnosticare e curare.

Per la GB, la Brexit comporta grosse incertezze, non si capisce ancora come si svilupperà la trattativa tra l’UE e la Gb sulla sua uscita. Molte imprese si stanno organizzando spostando le sedi in altri Paesi UE in modo da dare continuità alla loro operatività internazionale, tra queste anche i Lloyd di Londra che decideranno prima di Pasqua la loro nuova collocazione geografica.

Nonostante queste incertezze, la GB registra un dato di crescita, nel 4° trimestre dello scorso anno, dello 0,6%. I risultati del Regno Unito sono tra i migliori registrati negli ultimi anni, sembra che la Brexit faccia bene all’economia Britannica e alla fine, forse, i cittadini di Sua Maestà la Regina scopriranno che tutte le paure erano esagerate e che l’uscita dall’UE sarà il più grande affare che potevano fare.

Crema Anticellulite Barò Cosmetics, leggi info su sito Ufficiale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*