Bovisio Masciago: uccide la moglie e poi si costituisce

0
bovisio masciago uccide moglie e poi si costituisce

Il delitto è avvenuto a Bovisio Masciago, comune lombardo in provincia di Monza e Brianza. Un uomo ha ucciso sua moglie, Valeria Bufo, per strada con colpi di pistola. Dopo l’omicidio, l’assassino si è presentato volontariamente in caserma a Seveso, per costituirsi. La donna, trasportata d’urgenza in ambulanza verso l’ospedale San Gerardo di Monza, è morta durante il tragitto per via della ferita gravissima.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Uccide la moglie e poi si costituisce, i dettagli

Il delitto è accaduto intorno alle 13 di stamattina, a Bovisio Masciago, piccolo comune di circa 17 mila abitanti che, purtroppo, oggi ha accolto l’atroce delitto. Un uomo, Giorgio Truzzi, ha sparato alla sua 35 enne moglie. La dinamica non è del tutto chiara, dal momento che si sta cercando di ricostruire l’avvenuto delitto attraverso le parole dei testimoni.

Secondo le stesse, l’uomo sarebbe sceso dalla sua macchina, una Smart, sparando a sua moglie, Valeria Bufo, che passeggiava tranquillamente in corso Italia, una delle vie principali della piccola città brianzola. Dopo aver mortalmente colpito sua moglie, è risalito in macchina per andare a costituirsi verso la caserma di Seveso, altro piccolo comune brianzolo.

La donna, invece, è stata urgentemente trasportata all’ospedale San Gerardo di Monza, ma non è riuscita a sopravvivere durante il tragitto.

Omicidio a Bovisio Masciago, la parola dei testimoni

La zona in cui c’è stato lo sparo da parte dell’uomo è, al momento, chiusa. I traffici sono interrotti e la zona stessa non è praticabile per via dei naturali rilievi che si stanno effettuando.

Molte sono state le testimonianze relative al femminicidio avvenuto alle 13 di questa mattina. I testimoni, le cui parole sono state dapprima raccolte per avere un iniziale quadro della situazione, sono ora oggetto di un esame molto più critico da parte dei carabinieri di Desio, a cui è stata affidata l’indagine.

Aggiornamenti, naturalmente, seguiranno in merito. Per ora, ciò che preme sapere è quale sia il movente dell’omicidio, non ancora chiaro. Secondo le testimonianze raccolte, marito e moglie erano molto vicini alla separazione.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.