Brescia: incidente stradale in Val Camonica, morto Rakhita Sandu di 52 anni

0
Rakhita Sandu incidente stradale
Fonte foto: TrevisoToday immagine repertorio

Tragedia in provincia di Brescia a Sonico, nella Val Camonica dove Rakhita Sandu, operaio di 52 anni, è morto a causa di un incidente stradale. L’uomo si è schiantato con la sua Citroën Berlingo contro un muro della ex strada statale 42.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

L’incidente a Sonico, in Val Camonica

L’incidente a Sonico, in Val Camonica, in provincia di Brescia si è registrato nella serata del 25 febbraio 2019 nei pressi dell’ex strada statale 42. Vittima della tragedia un operaio di 52 anni originario di Edolo, Rakhita Sandu.

L’uomo era alla guida della sua auto, una Citroën Berlingo, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo e si è andato a schiantare violentemente contro un muro presente a lato della carreggiata sulla quale l’operaio romeno stava viaggiando.

Subito sono stati allertati i soccorsi e gli uomini del 118 hanno raggiunto nell’immediato il luogo della tragedia. Al loro arrivo, i sanitari hanno trovato già senza vita Rakhita Sandu e non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

La dinamica dell’incidente

La dinamica dell’incidente è ancora tutta da chiarire ed al vaglio delle forze dell’ordine che una volta giunti sul luogo della tragedia hanno effettuato tutti i rilievi del caso. I vigili del fuoco hanno rimosso il mezzo dalla carreggiata per liberare il passaggio.

Come riportato anche da Il giornale di Brescia non si capisce cosa sia veramente successo. intanto, le autorità giudiziarie, una volta ottenuto il nulla osta hanno predisposto il trasferimento della salma del 52enne presso l’obitorio di Edolo. A Trieste, invece, si piange la morte del senatore Camerini mentre a Siena un commissario di gara è deceduto durante una manifestazione sportiva.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.