Caffè e sigaretta, da cosa nasce questo abbinamento: ecco perché è un binomio perfetto

caffè e sigaretta

Caffè e sigaretta, da cosa nasce questo abbinamento irrinunciabile per chi ama la bevanda aromatica e fumare: è la scienza a spiegare il perché di questo binomio perfetto. Alla base della classica coppia fumo e caffè ci sarebbe la genetica. La conclusione scientifica a cui sono arrivati gli scienziati è che alcune persone hanno uan variante di un gene che predispone ad accendere una “bionda” e a bere più caffè. Questo potrebbe dipendere che la nicotina, la sostanza presente maggiormente nelle sigarette, ha il potere di far metabolizzare all’organismo la caffeina: chi fuma ha lo stimolo appena finito la tazzina di espresso perché è l’organismo a richiedere questa particolare sostanza per avere una scossa in più di energia. Tutto questo è stato scoperto grazie a uno studio condotto dall’Università di Bristol, nel Regno Unito, guidato dal professor Marcus Munafò e pubblicato su una autorevole rivista scientifica, The New Scientist.

La ricerca del perché caffè e sigaretta sia un binomio perfetto è partita raccogliendo il profilo genetico di 250mila persone provenienti da Norvegia, Danimarca e Regno Unito. Sono state prese in esame le loro abitudini in fatto di bevande e fumo, l’attenzione si è focalizzata su coloro i quali sono portatori di una variante di un gene: si è scoperto quindi che chi aveva la variante genetica, tendeva a fumare di più assumendo più nicotina e beveva più caffè o tè e prediligeva questo abbinamento (il caso dei britannici, ma non ha influito sullo studio in quanto la teina e la caffeina sono sostanze simili).

La ricerca ha evidenziato che non valeva il contrario, ovvero chi assumeva più caffeina, non aveva lo stimolo a fumare di più. Ecco da cosa nasce l’abbinamento caffè e sigaretta. La genetica ha evidenziato che con ogni probabilità il fumo, o meglio, la nicotina, faccia metabolizzare rapidamente la tazzina di espresso: chi ha il particolare gene, tende a berne di più per sentire più energia. Ma il professor Munafò ci va ancora cauto, visto che si è scoperta solo la punta dell’iceberg sul perché fumare e bere caffè sia un binomio perfetto: è possibile che ci siano atre spiegazioni oltre alla variante genetica che stimolerebbe ad accendersi più sigarette per metabolizzare la consumazione della pausa caffè.

Copri il Vuoto o i capelli Bianchi con Fibre

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*