Calcio, Fabian Ruiz ricoverato per febbre suina: le condizioni del calciatore

0
febbre-ospedale-ricoverato
Fonte: InterNapoli

Il mondo del calcio è in allerta, in particolare gli azzurri del Napoli, dopo che il centrocampista Fabian Ruiz è stato ricoverato in ospedale per febbre suina. Le condizioni del giocatore non sono gravi, ma Ruiz salterà la sfida Spagna-Norvegia, mentre le squadre si preparano per gli impegni internazionali in vista degli Europei di calcio.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Centrocampista del Napoli affetto da febbre suina: informazioni, condizioni del calciatore e foto su Twitter

Mentre le varie nazionali si preparano in vista delle partite per le qualificazioni europee e affrontano i match del campionato italiano, la squadra del Napoli è in allerta contagio. Il centrocampista Fabian Ruiz, di origine spagnola, è stato infatti ricoverato dopo aver contratto la febbre suina.

Ruiz, che si sarebbe dovuto aggregare alla Spagna per la partita contro la Norvegia, dovrà saltare l’incontro per riprendersi dalla malattia. Mancherà anche alla trasferta contro Malta e probabilmente alla prima di campionato dopo la pausa, che vedrà il Napoli affrontare la Roma.

Fabian Ruiz, classe 1996, è un centrocampista del Napoli di origine spagnola. Dopo aver contratto ed essere risultato positivo alla febbre suina è stato ricoverato in ospedale per evitare di contagiare i giocatori azzurri e i connazionali della Spagna. Su Twitter Ruiz ha pubblicato uno scatto per rassicurare i suoi fan italiani e spagnoli, nel letto d’ospedale, con la scritta: “Siempre mirando el lado positivo / Sempre vedere la parte positiva”.

Febbre suina, ceppo virale H1N1: storia, vaccini e complicazioni della patologia

Come riportato da Leggo.it, il ceppo virale H1N1, meglio conosciuto come febbre suina, ebbe origine in Messico nel 2009, spandendosi in breve tempo in tutto il globo. Carlo Tascini, primario di emergenze infettivologiche all’ospedale Cotugno di Napoli, mette in guardia sulla pericolosità della malattia.

“È una patologia non banale, anzi seria per le complicazioni cardiopolmonari che può comportare. Parliamo del virus che ogni anno mette e letto milioni di cittadini verso cui abbiamo sviluppato, tuttavia, efficaci vaccini che vanno somministrati per tempo alla popolazione generale” ha detto il primario.

“E’ certo che una squadra, come è accaduto alla nazionale di pallanuoto, può essere messa in difficoltà se un giocatore o più componenti del team si ammalano, in particolare durante competizioni ai massimi livelli” ha continuato Carlo Tascini, facendo riferimento al caso di Fabian Ruiz.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS