Candelora, festa della luce: perché accendere una candela bianca oggi 2 febbraio 2017?

Candelora, festa della luce: perché accendere una candela bianca oggi 2 febbraio 2017?

Il 2 febbraio si celebra la Festa della Calendora, una ricorrenza cristiana importante perché si ricorda la presentazione di Gesù al Tempio e la festa della purificazione di Maria. Anche oggi 2 febbraio 2017 si ripete l’antico rito. La celebrazione della Candelora è chiamata anche Festa della Madonna delle Candele perché secondo la tradizione ebraica una donna che aveva partorito doveva presentarsi al Tempio 40 giorni dopo il parto. La Candelora quindi si festeggia il 2 febbraio, 40 giorni dopo Natale. Sono tante le tradizioni legate a questo giorno che richiamano celebrazioni cristiane e riti pagani del solstizio d’inverno.

Non mancano le credenze popolari del giorno della Candelora e c’è un proverbio del mondo contadino che annuncia le previsioni del tempo per il mese di febbraio: «Per la santa Candelora se nevica o se plora dell’inverno siamo fora; ma se l’è sole o solicello siamo sempre a mezzo inverno». Se il 2 febbraio c’è maltempo è un buon segno, perché significa che siamo quasi fuori dall’inverno, mentre se c’è il sole la primavera tarderà ad arrivare. La festa della Candelora non è molto sentita, in alcune parti del nostro paese il 2 febbraio è un giorno come tutti gli altri. A Montevergine oggi 2 febbraio 2017 ci sarà come sempre la “Festa dei femminielli” o “Juta”, si narra infatti che nel 1256 la Madonna di Montevergine (Mamma Schiavona) salvò due amanti omosessuali con la sua luce, erano condannati e incatenati.

La luce è il simbolo del 2 febbraio, durante il giorno della Candelora oltre alla consueta benedizione delle candele se ne accende una di colore bianco per farsi trasportare dalla magia e dall’atmosfera particolare. Tra le altre curiosità legate alla festa, secondo gli studiosi, in epoca pre-cristiana sostituiva Imbolc, legata sempre al passaggio tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Infine in alcune zone questo è il giorno dell’Orso perché l’animale si sveglia dal letargo, esce dalla sua tana e valuta se è il caso di restare fuori o tornare a dormire. Nel giorno della Candelora dedicatevi al silenzio e alla meditazione e osservate i cambiamenti della natura.

Crema Anticellulite Barò Cosmetics, leggi info su sito Ufficiale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*