Capelli danneggiati dopo il mare, ecco come riparare i danni

0
capelli danneggiati mare

Con l’arrivo dell’estate, è naturale cominciare a pensare a come proteggere la pelle dal sole e dalla salsedine. Si tratta di aspetti importantissimi, su questo non ci piove, ma anche i capelli non sono da meno.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Tornare a casa dopo una vacanza al mare con i capelli danneggiati non vale davvero la pena. Per questo motivo, abbiamo stilato alcuni semplici consigli che consentano di prevenire e riparare le conseguenze dell’acqua salata e dell’eccessiva esposizione al sole sui nostri capelli.

Le maschere naturali

Quando si tratta di riparare i capelli dai danni causati dal sole e dall’acqua salata del mare, una delle principali soluzioni che si possono chiamare in causa riguarda le maschere naturali. Basta davvero aprire la dispensa per trovare numerose alternative al proposito.

Giusto per fare qualche esempio, ricordiamo la possibilità di realizzare una maschera per capelli con yogurt e miele. Questo mix va lasciato riposare per circa 30 minuti e poi sciacquato. Subito dopo, si può fare tranquillamente lo shampoo.

Un’altra ottima maschera naturale è a base di olio di cocco, vero e proprio toccasana per i capelli rovinati. Anche in questo caso, parliamo di una soluzione da applicare prima dello shampoo.

Gli shampoo migliori per riparare i danni di sole e mare

Hai mai sentito parlare dello shampoo ai semi di lino? Si tratta di una delle migliori alternative per chi vuole riparare i danni della salsedine, della sabbia e del sole. Trovarlo in commercio è facile – basta dare un’occhiata ai prodotti Alfaparf su Feel Your Look – e immediato. Come hai visto, i prodotti Alfaparf possono essere ordinati comodamente da casa e sono caratterizzati da un ottimo rapporto qualità – prezzo.

Quando li si nomina – ma anche quando si parla in generale degli shampoo ai semi di lino – è fondamentale soffermarsi pure sui benefici. Lo shampoo ai semi di lino, essendo contraddistinto dalla presenza di mucillagini, è ideale per idratare i capelli secchi e sfibrati a causa del caldo eccessivo della spiaggia e dall’acqua salata, come viene spiegato anche nei saloni Alfaparf Milano.

Inoltre, rappresenta un’eccellente alternativa per prendersi cura al meglio dei capelli ricci. Da citare è anche la presenza di vitamina E, antiossidante naturale tra i più efficaci che, già di per sé, permette di prevenire i danni del caldo e del sale dell’acqua del mare. Alla luce di ciò, l’utilizzo dello shampoo in questione è consigliato anche nei giorni che precedono la vacanza al mare (grazie alla presenza degli omega 3, la resistenza ai danni provocati da sole e mare è a dir poco straordinaria).

Per concludere, ricordiamo che per evitare problemi ai capelli è opportuno indossare un cappello o un foulard nelle ore più calde della giornata – quelle centrali, per intenderci – e, se possibile, “prepararsi” con un’alimentazione sana nei mesi invernali, mettendo nel piatto vitamine e grassi buoni (i già citati omega 3, presenti nell’avocado e in pesci come il salmone).

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.