Carne rossa nella bufera: aumenta il rischio di contrarre 9 malattie

carne rossa 9 malattie

Chi mangia carne rossa in quantità industriale, non sarà felice di quello che starà per leggere: cancro, ictus, malattie cardiache, diabete, patologie respiratorie, Alzheimer, malattie renali, infezioni e patologie epatiche croniche sono le 9 malattie che si rischia di contrarre per l’eccessivo consumo di questo alimento. A confermare il pericolo per la salute è un recente studio della British Medical Journal, che ricorda l’aumento del rischio di morte e di contrarre nove patologie molto diffuse e tristemente note.

La ricerca sulla carne rossa è stata effettuata da un team di epidemiologi dell’americano National Cancer Institute di Bethesda, i quali hanno analizzato i dati ricavati da una grande indagine dell’Associazione Pensionati Americani chiamata NIH-AARP Diet and Health Study su oltre 500 mila americani adulti per ben 16 anni. Dallo studio si evince che con l’incrementare del consumo delle carni rosse lavorate aumenta anche il numero di decessi. Al contrario, se nell’alimentazione si introducono carni bianche non lavorate e pesce, il rischio di morte diminuisce fino a scomparire. Sostituire le carni rosse con le carni bianche riduce il pericolo del 25%. Colpa dei nitriti e dei nitrati presenti soprattutto negli insaccati e il ferro eme, che si trova nella carne rossa. Anche la cottura può influire in maniera negativa, visto che fa sviluppare carcinogeni e additivi nocivi.

I ricercatori hanno suddiviso i consumatori di carne rossa in 5 gruppi, sulla base da 1 a 5 grammi ogni mille calorie: verificando i decessi e le loro cause, si è scoperto che il gruppo delle persone che mangiavano un grammo di questo alimento ogni mille calorie, le morti sono state 7.869, mentre nel gruppo da 5 grammi, si hanno 10275 decessi causati da nove malattie croniche particolarmente diffuse, ovvero tumori, ictus, malattie cardiache, diabete, patologie respiratorie, Alzheimer, malattie renali, infezioni e patologie epatiche croniche.

 

LE EXTENSION MAGNETICHE PER CIGLIA CHE NON HANNO BISOGNO DI COLLA O ADESIVI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*