Cedolino INPS luglio 2017 e quattordicesima pensioni già online

Cedolino INPS luglio 2017 e quattordicesima pensioni già online

Ottime notizie per i pensionati, luglio 2017 sarà un mese molto positivo, insieme all’assegno pensionistico infatti, riceveranno la quattordicesima. Con la legge di bilancio 2017 è stato stabilito che la somma sarebbe stata più corposa per i pensionati beneficiari con reddito che non supera 1,5 volte il trattamento minimo estendendo il diritto anche a chi ha un reddito compreso tra 1,5 e 2,0 volte lo stesso.

L’INPS oltre a specificare i requisiti reddituali, ha indicato quelli anagrafici e contributivi dei soggetti che possono usufruire del beneficio della quattordicesima. I pensionati devono aver compiuto 64 anni entro il 31 dicembre, questo significa che per il 2017 il beneficio è valido per tutte le persone che sono nate prima del 1° gennaio 1954. In proporzione ai mesi di spettanza si può attribuire per un periodo inferiore.

Ci sono anche dei casi particolari, per esempio per la corresponsione dell’aumento si prende in considerazione la contribuzione accreditata al titolare della pensione mentre per le pensioni in totalizzazione e cumulo si considera la contribuzione degli enti pubblici e si esclude quella degli enti privatizzati. Inoltre se il beneficio viene corrisposto sulle pensioni ai superstiti, l’anzianità contributiva si rapporta all’aliquota di spettanza, ai sensi dell’art. 1, comma 41, della legge 8 agosto 1995, n. 335. Per tutte le informazioni aggiuntive potete consultare il sito dell’INPS dove, ricordiamo, è online il cedolino di luglio 2017.

LE EXTENSION MAGNETICHE PER CIGLIA CHE NON HANNO BISOGNO DI COLLA O ADESIVI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*