Chi era John Peter Sloan, il comico e insegnante d’inglese più conosciuto d’Italia

0
Chi era John Peter Sloan

E’ stata improvvisa e tragica la morte di John Peter Sloan, il comico e insegnante di inglese molto amato in Italia che è stato stroncato da una grave crisi respiratoria, trovando la morte ad Agrigento, il 25 maggio del 2020, all’età di soli 51 anni. Fin da subito si sono moltiplicati i messaggi di cordoglio e di ricordo per ricordare chi era John Peter Sloan. 

La carriera di John Peter Sloan

Dopo aver lasciato a soli 16 anni l’Inghilterra per girare l’Europa, John Peter Sloan approda in Italia nelle vesti di musicista, fondando una band rock, The Max, di cui è diventato anche il frontman. La sua carriera musicale perdura fino al 2000 quando, alla nascita di sua figlia, decide di dedicarsi all’insegnamento della lingua inglese proponendo un metodo rivoluzionario, basato sulla componente ludica, che ha molto successo e che gli permette di aprire una scuola a Milano e poi a Roma. 

Nel 2007 inizia a diventare incredibilmente noto per le sue partecipazioni, in chiave chiaramente comica, a Zelig English, che fanno da preludio ad una sua fervente attività teatrale: insieme al comico e insegnante inglese, infatti, diversi nomi importanti nel mondo del teatro (Carol Visconti, Dave Dickens, Derek Allen, Louise Kissan, Daniela Di Muro, Herbert Pacton, Andrea Sambucco, Holly Munford, Leah Dawson, Angela Auriemma) hanno deciso di figurare sui palchi dei maggiori teatri italiani. Dal 2010 in poi, a seguito del successo del suo primo libro – che ha venduto oltre 300mila copie – il comico si è dedicato all’attività editoriale e di insegnamento.

Le pubblicazioni di John Peter Sloan

Impegnato non soltanto dal punto di vista televisivo e comico, ma anche e soprattutto nell’ambito editoriale, John Peter Sloan ha realizzato diverse pubblicazioni di manuali e libri di inglese, volti alla comprensione rapida e contestualizzata di una materia che non sempre viene insegnata nel migliore dei modi all’interno del contesto scolastico italiano. Per questo motivo, John Peter Sloan è stato sempre molto amato per la cura di ogni singolo particolare, riguardante la grammatica inglese, le espressioni comuni, la terminologia e non solo. In particolare, seguono le pubblicazioni di John Peter Sloan:

  • Inglese essenziale per italiani, con 5 DVD, Coriano, MyLife, 2009.
  • Instant English. Il corso facile e veloce per cavarsela in tutte le situazioni. L’inglese alla portata di tutti: per parlare, viaggiare, lavorare, divertirsi…, Milano, Gribaudo, 2010.
  • Instant english 2. Quello che mancava adesso c’è. Il corso più rivoluzionario del momento ancora più ricco e completo, Milano, Gribaudo, 2011.
  • English in viaggio. Il manuale facile e veloce per cavarsela all’estero in tutte le occasioni, Milano, Gribaudo, 2011.
  • Speak up anthology. John P. Sloan’s italian adventures, con 2 CD, Milano, Mim Mywaymedia, 2011.
  • Speak now! Il rivoluzionario metodo di John Peter Sloan per imparare l’inglese subito, divertendosi, 12 voll., con 12 DVD, Roma, Gruppo editoriale L’espresso, 2011; Milano, Il sole 24 ore, 2012.
  • Speak now! Evolution. Il rivoluzionario metodo di John Peter Sloan per imparare l’inglese subito, divertendosi, 8 voll., con 8 DVD, Roma, Gruppo editoriale L’espresso, 2011.
  • Speak now! for work. L’inglese per il tuo lavoro, 20 voll., con 20 DVD, Roma, Gruppo editoriale L’espresso, 2012.
  • Lost in Italy. [Impara l’inglese ridendo], con 2 CD, Milano, Mondadori, 2012.
  • English al lavoro. [Tutto quello che ti serve per lavorare in inglese], a cura di Sara Pedroni e John Rigg, Milano, Mondadori, 2013.
  • Impara l’inglese con John Peter Sloan. Corso completo per principianti, con 6 CD, Milano, Salani, 2014.
  • English da zero, a cura di Sara Pedroni, Milano, Mondadori, 2014.
  • Español da zero, a cura di Laura Patron, Sonia Salas e Federica Sassaroli, con la consulenza scientifica di Dilia Di Vincenzo, Milano, Mondadori, 2014.
  • English express. [E il tuo inglese va come un treno!], a cura di Marzia Caramazza, Milano, Mondadori, 2014.
  • English da zero. Il nuovissimo metodo, 20 voll., con 20 DVD, Milano, RCS MediaGroup, 2014.
  • English express. Il nuovo corso avanzato, 20 voll., con 20 DVD, Milano, RCS MediaGroup, 2014.
  • I diari degli angeli, Milano, Feltrinelli, 2014. [romanzo]
  • English da zero kids, a cura di Asia Gagliano, Milano, Mondadori, 2014.
  • SOS english. [Speciale Expo; per negozi, ristoranti, bar, taxi, hotel…], a cura di Marzia Caramazza, Milano, Mondadori, 2015.
  • Français da zero. Con il metodo rivoluzionario di John Peter Sloan, a cura di Elisabeth Etiève, Milano, Mondadori, 2016.
  • Instant English plus. Tutto il meglio (e qualcosa in più) del corso di lingua più amato dagli italiani, Milano, Gribaudo, 2016.
  • Impara l’inglese con John Peter Sloan. Audiocorso definitivo per principianti, 2 voll., con 12 CD, Milano, Salani, 2018.
  • Real life english. Impara l’inglese che si parla davvero, Milano, Mondadori, 2018.
  • Real life english 2. [+lavoro +modi di dire +bad words], Milano, Mondadori, 2018.
  • Instant English revolution, Milano, Gribaudo, 2019.
  • Listen and learn con John Peter Sloan, con 2 CD, Milano, Salani, 2019.
  • Speak like me. [Finalmente il metodo per imparare la pronuncia inglese], Milano, Mondadori, 2019.
  • Welcome to Italy, a cura di Seán James Sutton, Milano, DeA Planeta, 2019.
  • Medical english, in collaborazione con Lisa Vampa, Milano, Edra-Edizioni LSWR, 2020.

L’annuncio di Maurizio Colombi e Herbert Pacton su Facebook

A dare l’annuncio della morte di John Peter Sloan sono stati i suoi colleghi, Maurizio Colombi e Herbert Pacton, direttamente su Facebook, attraverso dei post piuttosto emozionanti che hanno portato a ricordare il comico e insegnante d’inglese più conosciuto e amato d’Italia. In particolar modo, il secondo ha scritto una lettera piuttosto emozionante, che segue: “Hai saputo tirare fuori il meglio di me, come persona e come attore…. abbiamo riso cosi tanto lavorando fianco a fianco…. ho sempre avuto una grandissima ammirazione per le tue idee geniali…. mi hai preso sotto la tua ala e mi hai fatto planare e sono stati momenti incredibili…… Ora mi risuona la tua voce in testa…. con gli occhi pieni di lacrime mentre accenno ad un sorriso perché sento la tua voce che mi dice una cazzata….Ti ho voluto sempre sempre sempre un gran Bene Amico Mio ed ora ti devo dire addio…..
Ti porterò per sempre nel mio cuore Mate ❤️ Ciao John Peter Sloan…..”.

Di diversa attuazione, ma pur sempre significativo, è stato il messaggio di Maurizio Colombi, che ha espresso tutta la sua tristezza per la morte del collega, evidenziandone – chiaramente – le doti artistiche e il talento, oltre che le capacità comiche: “Oggi ci ha lasciato un grande personaggio italiano importato da Birmingham. John Peter Sloan, un grande cantante, un creatore, un attore, un comico, un insegnante unico, una persona difficile e discutibile fra le più intelligenti che abbia mai conosciuto ma soprattutto un grande amico che adesso mi manca molto. Tvb. Mauri”.