Codacons chiede la chiusura del Grande Fratello 2018, definendolo “il circo degli orrori”

0
lettera35.it_grande fratello_stop

Una nuova bufera sta per abbattersi sul reality più discusso in assoluto: Il Grande Fratello 2018; una programma televisivo a detta di molti davvero discutibile per contenuti, linguaggio e comportamenti. Una vera fiera del cattivo gusto e soprattutto del cattivo esempio, oltre che una triste e scadente pubblicità per il popolo italiano.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Stop al Grande Fratello

Il Codacons ha reso pubblica una nota dove chiede in modo ufficiale la chiusura del Grande Fratello 2018. Nella nota esprime i concetti che hanno portato alla richiesta: “Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’amore a uso e consumo delle telecamere, il “Grande Fratello” è diventato una “discarica televisiva”; in effetti la trasmissione in diretta di quello che avviene nella “casa” ha oltrepassato anche la soglia del trash, e addentrandosi in tortuosi labirinti ancora più scadenti.

Spettacolo diseducativo bocciato dal Codacons

Il Grande Fratello è altamente diseducativo, soprattutto per le generazioni più giovani che possono assorbire in modo negativo atteggiamenti e concetti, oltre che stili di vita discutibili; durante le lunghe ore di diretta televisiva vengono sciorinate parolacce, bestemmie, discorsi sul sesso non propriamente con linguaggio appropriato, scenate e litigi, insulti e approcci intimi più o meno velati; la censura da parte della regia è inesistente poiché tutto fa spettacolo e ascolti.

La valutazione impietosa del Codacons

La nota del Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori riporta anche il giudizio falcidiante e inappellabile che dice: “Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di “circo degli orrori”.  Si chiude cosi l’esposto presentato all’Agcom ” Con l’ultima edizione del Grande Fratello, la televisione italiana non ha mai raggiunto livelli di trash così elevati» Inoltre è giunta notizia di centinaia di richieste inviate a Mediaset anche da parte degli utenti di chiudere il GF, perchè ritenuto uno spettacolo aberrante.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.