Come dormire meglio: abitudini e routine

0
sonno

Quando si tratta di migliorare il proprio sonno, è bene informarsi in modo da ottenere tutti i consigli utili per evitare un riposo non adeguato e ridurre eventuali disagi. Considerando che le persone che dormono davvero bene ogni notte sono in definitiva piuttosto rare, è importante mettere in atto una routine per andare a dormire e riposare davvero.

Fattori come lo stress, le abitudini alimentari da rivedere, la luce blu notturna del telefono o la mancanza di attività fisica, possono danneggiare le tue notti e impedirti di dormire bene innescando insonnia o altri disturbi del sonno.

Ecco alcune cose da fare prima di andare a letto. Abitudini semplici e veramente efficaci per dormire meglio!

Scopriamole insieme: le abitudini per sconfiggere l’insonnia

  • Mangia almeno 3 ore prima di andare a letto

La routine serale non inizia quando sei a letto, ma inizia molto prima. Quando il sole inizia a tramontare, anche il nostro ritmo cardiaco inizia a rallentare. Il nostro corpo segue il ritmo del sole.

Una delle chiavi per dormire meglio, è non mangiare troppo la sera. Il pasto serale dovrebbe essere sempre il più leggero proprio perché il corpo sta per dormire. Mentre dormiamo, il corpo non dovrebbe essere sottoposto a digestione intensiva a causa di una cena pesante.

Al contrario, usa questo momento per riequilibrarsi, per rigenerare le cellule, gli organi, ecc. Quando mangiamo troppo, non può farlo al meglio, perché deve passare la notte a digerire il cibo complesso che abbiamo introdotto.

Il che significa tre cose per noi: cattiva digestione, scarsa qualità del sonno ed un corpo che non riesce a rigenerarsi correttamente.

La cosa migliore è dare sempre al tuo corpo il tempo di digerire bene prima di andare a letto.

  • Bevi un infuso/tisana rilassante

Bere una piccola infusione prima di andare a letto è davvero benefico. Il potere di una tazza calda tra le mani è confortante e ti donerà quel relax che stai cercando prima di dormire.

Questa tisana alla melissa di Aboca, ti dà tutti i benefici della pianta, in una forma facilmente digeribile. Aiuta il corpo a rilassarsi, idrata l’organismo prima di coricarsi e può anche coadiuvare a eliminare le tossine. Ti consigliamo l’infusione per qualche minuto prima di bere.

  • Fai Stretching

L’aggiunta di questa abitudine alla tua routine serale può cambiare il tuo sonno.

Allunga il tuo corpo almeno 20 minuti fino a 40 minuti 5-7 volte a settimana.

Fare stretching ti aiuterà contro i dolori stagionali e ti proteggerà dalle notti insonni. Cosa chiedi di più?

  • Assumi dei prodotti naturali 30 minuti prima di dormire

Continuiamo con i consigli a chi vuole prendersi cura del tuo sonno ed è per questo che ti consigliamo alcuni prodotti che possano aiutarti nella tua routine giornaliera prima del sonno.

Scopriamoli insieme:

Melasin melatonina valeriana 1 mg 30 compresse 220 mg

Si consiglia 1 compressa al giorno prima di andare a dormire. La melatonina ti aiuterà a rilassarti anche in giornate molto stressanti. È un prodotto naturale, ma si consiglia di non eccedere.

NB: gli integratori non sono sostituti di una dieta equilibrata e uno stile di vita sano. Inoltre prenderne in quantità maggiori può dare effetti lassativi.

Solgar Valeriana 100 capsule vegetali

Utilizzata per favorire il sonno, garantendo un risveglio più scattante, questo integratore va assunto durante i pasti, da 1 a 3 capsule al giorno. Utile anche per ridurre il nervosismo e l’agitazione, rappresenta un ottimo rimedio naturale.

Conclusioni

Avere un sonno ristoratore è fondamentale per il benessere personale. Solo riposando bene, si possono affrontare al meglio le sfide della giornata, mantenendo anche un umore positivo e propositivo.