Come guardare Netflix USA dall’Italia

0
Netflix USA

Netflix sta veramente spopolando e sta ottenendo un successo, oltre che negli Stati Uniti, anche nel nostro Paese. Molti utenti sono attratti dai contenuti che questa Pay TV mette a disposizione. Per questo non rinunciano all’abbonamento a Netflix determinando sempre di più il successo di una società che ormai può essere considerata leader nel mondo dello streaming on demand. D’altronde, da parte propria, Netflix si impegna a non deludere gli utenti, proponendo film e serie TV numerose e originali dal punto di vista anche della qualità.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Il blocco dell’accesso per indirizzo IP

Considerato l’accesso bloccato, tramite controllo IP, sulle versioni estere di Netflix, in molti si chiedono come vedere i contenuti della piattaforma riservati all’utenza statunitense. La soluzione per aggirare tale problema è utilizzare una VPN free oppure una a pagamento, potendo contare su una banda stabile.

Proprio la VPN per vedere i programmi Netflix USA a pagamento potrebbe essere la soluzione migliore, perché è uno strumento che garantisce la possibilità di vedere tutti i film e le serie TV anche in lingua originale, con una grande stabilità.

Cosa fare a livello pratico

Ma come agire a livello pratico, per riuscire ad aggirare il blocco e guardare i contenuti esteri di Netflix? Abbiamo già detto che le Virtual Private Network possono essere una possibilità davvero importante. Quando sottoscriviamo un abbonamento, Netflix risale alla nazionalità dell’iscritto controllando l’indirizzo IP.

Quindi ciò che dobbiamo fare consiste nel simulare una registrazione avvenuta negli USA. La VPN, quindi la rete virtuale privata, può esserci utile in questo senso perché con essa si riesce a simulare l’accesso da una nazione diversa.

Tra le caratteristiche di una VPN si ha proprio la definizione di un indirizzo IP non reale. A livello pratico dobbiamo scaricare il software per il collegamento ad una VPN, scegliere poi il collegamento tramite un server statunitense e attivare un abbonamento inserendo un nuovo indirizzo e-mail.

In questo modo abbiamo a disposizione un catalogo molto vasto con i contenuti di Netflix US, indipendentemente dal Paese in cui ci troviamo.

Una soluzione che si rivela utile anche per i cittadini statunitensi che si collegano alla piattaforma fuori dai confini nazionali e che usufruiscono soltanto di una parte dei contenuti disponibili, pur pagando un abbonamento standard.

Anche gli statunitensi che viaggiano spesso e che per molto tempo risiedono all’estero potrebbero trarne giovamento, dopo aver acquistato l’abbonamento a Netflix negli Stati Uniti. In questo modo, infatti, anche quando si recheranno temporaneamente fuori dagli Stati Uniti, non vedranno sparire dal catalogo Netflix i loro contenuti preferiti.

Il catalogo americano di Netflix

È pur vero che il catalogo americano di Netflix è sicuramente molto più ricco di contenuti rispetto a quello che ci viene proposto in Italia. Quindi perché limitarsi le possibilità se, con uno strumento così semplice da utilizzare come la VPN, possiamo riuscire ad avere l’accesso a numerosi film e ad un ampio panorama di serie TV attraverso il catalogo americano della piattaforma di streaming on demand?

Possiamo vedere in questo modo anche delle serie in anteprima e sicuramente abbiamo più opportunità di scelta grazie ad un catalogo, quello degli USA, che mette a disposizione dei contenuti sempre nuovi studiati appositamente per attirare l’attenzione degli utenti.

In pochi clic possiamo accedere ai contenuti del catalogo americano ampliando davvero le nostre possibilità di scelta in merito ai contenuti video di cui usufruire.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS