Come investire in Borsa: strategie e regole

0
investire in borsa

Se vuoi sapere come investire in Borsa, probabilmente sei alla ricerca di una guida che possa spiegarti in maniera semplice come procedere. Alcuni sono convinti che sia piuttosto difficile riuscire a guadagnare comprando e vendendo azioni. Eppure tutto può essere molto più semplice di quanto tu possa pensare. Naturalmente anche in questo campo bisogna essere preparati, soprattutto per minimizzare i rischi di perdite. Occorre conoscere le strategie più giuste da attuare, non trascurando alcuni concetti fondamentali che ti vogliamo spiegare proprio attraverso questa guida. Cerchiamo di rispondere alla domanda “come investire in Borsa?”.

La scelta del broker

Esistono diverse piattaforme online che vengono chiamate broker ed agiscono come intermediari. Per la scelta del broker più adatto alle tue esigenze puoi guardare per esempio i consigli che ti vengono forniti su Topbroker. In questo modo avrai un punto di riferimento per scegliere la piattaforma migliore.

Tutti possono investire in Borsa e possono diventare dei veri esperti, usufruendo delle funzionalità demo che spesso i broker mettono a disposizione. Si tratta di veri conti in modalità demo che consentono di fare esperienza, cercando a poco a poco di prendere la mano con ciò che vuol dire investire nel mercato azionario.

Scegli sempre un broker che ti dà la possibilità di utilizzare i conti in demo. In questa maniera potrai investire senza mettere a rischio soldi veri. Potrai testare le tue capacità.

Gli investimenti in Borsa con le azioni

Alcuni trader utilizzano gli investimenti in Borsa direttamente in azioni. Anche tu puoi diventare azionista comprando delle quote di una società. Naturalmente devi essere consapevole anche di quali titoli siano più adatti alle tue esigenze.

Tuttavia la scelta di investire direttamente in azioni non sempre rappresenta un giusto punto di partenza. Per prendere questa decisione dovresti possedere un ampio capitale.

Gli investimenti con i CFD

Spesso i trader indipendenti utilizzano gli investimenti in Borsa tramite i CFD. I CFD indicano i cosiddetti contratti per differenza. Utilizzando questi prodotti non compri direttamente azioni, ma hai in mano un contratto con il broker e puoi replicare in maniera esatta l’andamento del titolo che hai scelto.

Tra l’altro gli investimenti con i CFD rappresentano un modo anche per risparmiare, perché eviti di pagare le imposte di bollo o i costi di gestione.

Le regole per investire in Borsa

Ci sono sicuramente alcune regole che devi rispettare, se vuoi investire in Borsa. Dopo un po’ di tempo, dopo aver fatto le prime esperienze, di certo ti sentirai più preparato, quindi imparerai ad evitare la mentalità gregaria di chi compra soltanto perché è influenzato dai consigli di conoscenti.

Ogni tua decisione che riguarda l’acquisto di titoli o gli investimenti in Borsa in generale deve essere motivata. Prendi le decisioni soltanto quando ti sei informato dettagliatamente.

Prova ad investire soltanto in settori che comprendi. Dovresti essere molto informato su ciò che una società produce, su che cosa mette a disposizione, su come funziona il settore di riferimento.

Molto importante è che non ti faccia sopraffare dalle emozioni. Soprattutto gli esperti ritengono che la paura e l’avidità siano le emozioni che più possano influenzare le azioni di un trader, portandolo a lasciarsi sfuggire delle buone occasioni. Cerca di imparare ad avere delle aspettative realistiche.

Inoltre sarebbe opportuno crearti un portafoglio differenziato. Quest’ultima mossa ti consente di avere rendimenti migliori e di ridurre i rischi.

Cerca di utilizzare per i tuoi investimenti in Borsa soltanto quei soldi extra che puoi permetterti di perdere senza che eventualmente influiscano in maniera rilevante nel determinare le tue condizioni economiche generali.

Inoltre ti consigliamo di monitorare tutti gli eventi che accadono nel mondo a livello globalizzato, perché ciascuno di essi può avere un impatto fondamentale nel mercato azionario.