Corpus Domini 2017 data e significato festa religiosa, Papa Francesco sposta la processione

Corpus Domini 2017 data e significato festa religiosa, Papa Francesco sposta la processione

La solennità del Corpus Domini è una festa religiosa che chiude il ciclo pasquale. Il significato è molto profondo perché si celebra il mistero dell’Eucarestia che Gesù ha contemplato nell’ultima cena del Giovedì Santo. La data del Corpus Domini non è sempre la stessa, si festeggia il giovedì successivo alla festa della Ss. Trinità e in molti paesi è stata spostata alla domenica.

Il Corpus Domini (Corpo del Signore) è stato istituito nel 1246 grazie ad una suora che voleva celebrare il mistero dell’Eucarestia in una data diversa da quella della Settimana Santa. Il Vescovo approvò l’idea anche se gli storici sostengono che le radici di questa festa siano da ricercarsi nella Gallia belgica e in particolare a Liegi. La Beata Giuliana di Retìne nel 1208 vide un disco di luce candida deformato che rappresentava la Chiesa, quell’ombra per la Beata era il simbolo della festa del Ss. Sacramento che non compariva sul calendario religioso. Dopo aver ottenuto il parere favorevoli dei teologi, il direttore spirituale della Beata Giuliana ottenne parere favorevole e nel 1246 venne fissata la data della festa del Corpus Domini il giovedì dopo l’ottava della Trinità. L’arcidiacono di Liegi, confidente della Beata, nel 1262 divenne Papa col nome di Urbano IV. L’anno successivo a Bolsena si verificò un miracolo eucaristico, un prete boemo mentre era intento a spezza l’ostia vide alcune gocce di sangue e, quando Papa Urbano IV venne a conoscenza dell’accaduto estese la festa del Corpus Domini a tutto il mondo religioso. La data è 60 giorni dopo Pasqua, ovvero il giovedì seguente la prima domenica dopo la Pentecoste.

Festa del Corpus Domini 2017: Papa Francesco sposta la processione, info orario santa messa

In Italia la festa del Corpus Domini si sposta dal giovedì alla domenica, tranne a Roma. Per quest’anno però, Papa Francesco ha preso una decisione storica. Le celebrazioni del Corpus Domini 2017 a Roma si terranno domenica 18 giugno. L’appuntamento è per le ore 19:00 con la celebrazione della Santa Messa sul sagrato della Basilica di San Giovanni in Laterano segue la processione che percorrerà tutta via Merulana e arriverà fino alla Basilica di Santa Maria Maggiore. Il calendario liturgico vaticano è diverso dal calendario liturgico italiano e la decisione di Papa Francesco è stata presa per permettere ai fedeli di vivere intensamente la festa del Corpus Domini e causare meno disagi alla città.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*