Dazi USA: in Italia si rischiano decine di posti

trump
Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

I dazi USA imposti su alluminio e acciaio voluti da Donald Trump rischiano di danneggiare in maniera rilevante l’occupazione nel nostro Paese.

Questo è quanto afferma Emma Marcegaglia, presidente dell’omonimo Gruppo, se condo cui “in Italia possono esserci decine di migliaia di posti di lavoro a rischio” se scattano i dazi Usa sull’acciaio Ue. “Il rischio”, ha detto, è che a farne le spese con “gravissimi danni” finirebbero per essere “i trasformatori indipendenti come noi“.

Dazi USA, i pronostici della Marcegaglia

Marcegaglia ha affermato che “prevalga un buon risultato nelle trattative” in corso tra la commissaria Ue Cecilia Malmstroem e il segretario Usa Wilbur Ross, “senza scatenare una guerra commerciale”.

Rispetto alla questione Ilva invece l’ex numero uno di Confindustria ha sostenuto che l’azienda deve assolutamente restare in partita.

Dazi USA: e la questione ILVA?

I nuovi impegni comunicati da Arcelor Mittal all’antitrust europeo prevedono un augurio speciale affinché possa riprendersi nel migliore dei modi.

L’operazione per l’ilva possa andare avanti: Bruxelles ha chiesto anche la nostra uscita, ma il gruppo Marcegaglia mantiene il contratto di acquisto della materia prima a lungo termine che era la parte più interessante, la parte più strategica“, sono state le parole speranzose della Marcegaglia, la quale ha poi aggiunto che “gli impegni assunti mi sembrano molto forti ad arcelormittal la commissione ha chiesto effettivamente dismissioni molto forti un pò su tutto, sulla parte a caldo, sulla parte zincata, sulla parte freddo e sulla parte trasformazione, è un pacchetto molto ampio e ora mi auguro che il caso possa essere chiuso”.

Informazioni su Alessia D’Anna 474 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*