Dieta del limone, alimentazione detox per depurarsi dopo Pasqua

dieta del limone fa dimagrire
Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

La dieta del limone ha pro e contro. Gli esperti sono scettici eppure questo regime alimentare di tendenza negli ultimi giorni promette di regolare il metabolismo messo a dura prova dal pranzo di Pasqua e dal tradizionale picnic di Pasquetta.

Come funziona la dieta del limone?

La dieta del limone è molto semplice, a colazione si inizia con un vasetto di yogurt greco con lo 0% di grassi a cui aggiungere ½ limone tagliato a pezzetti e 2 cucchiai di fiocchi d’avena. A metà mattina, per lo spuntino bevete una limonata e sgranocchiate 5 mandorle, mentre a pranzo insalatona con succo di limone e 2 fette di pane di segale oppure insalata di avocado e gamberetti. Il menù giornaliero prevede anche lo spuntino con frutta fresca e limonata mentre a cena petto di pollo o filetto di pesce alla griglia con una spruzzata di succo di limone.

Effetti negativi della dieta del limone

La dieta del limone è diventata una mania anche tra le vip di casa nostra. Tuttavia ci sono degli effetti negativi da non sottovalutare. La dietista Rujuta Diwekar è convinta che bere sostanze di tipo acido quali il succo di limone può causare l’erosione dei denti, bruciare di stomaco, peggiorare le ulcere e il reflusso gastroesofageo, per finire potrebbero esseri anche problemi ai reni. Quindi prima di seguire una dieta fai da te come quella del limone è opportuno consultare il medico o il nutrizionista.

Chi ha scoperto la dieta del limone?

Dopo le feste di Pasqua si è aperta la caccia ai kg di troppo perché la prova costume è vicina. La dieta del limone piace anche a chi pratica sport ma non deve mai essere seguita per più di tre-quattro giorni al massimo. La pratica alimentare è stata ideata da un naturopata, Stanley Burroughs e ne ha parlato nel libro “The Master Cleanser”. Il naturopata l’ha testata su una paziente che soffriva di ulcera e ha avuto effetti positivi perché ha disintossicato il suo organismo, inoltre ha notato che ci sono stati miglioramenti nella qualità del sonno e di conseguenza nell’umore.

La dieta del limone per dimagrire dopo Pasqua

Il naturopata Stanley Borrughs ha ideato anche una bevanda detox da bere 8 volte al giorno. Per prepararla dovete spremere il succo di 1 limone e ½ in 300 ml di acqua, sciogliere 2 cucchiaini di sciroppo d’acero e aggiungere un pizzico di pepe. Oltre a questa bevanda è consigliato bere 3 tazze di tè verde e 1 litro di acqua al giorno. Dopo il primo giorno che vi abbiamo suggerito, si possono inserire anche minestre di verdure e carne.

Perché gli esperti sconsigliano la dieta del limone?

Il limone ha proprietà diuretiche e la dieta fa dimagrire 3 kg in una settimana. I nutrizionisti sconsigliano il regime alimentare perché favorisce l’effetto yo-yo, i kg persi vengono riacquistati altrettanto velocemente. Il limone è un prodotto che fa bene ma deve essere comunque integrato in un regime alimentare completo e bilanciato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*