Dieta Detox, menù 7 giorni: depurarsi e dimagrire in vista dell’estate

0
dieta-detox-depurarsi-dimagrire-estate
Fonte: Fruttaweb

Non è mai troppo presto per iniziare a pensare a rimettersi in forma in vista dell’estate. E’ necessario trovare per tempo il modo giusto per riguadagnare una perfetta forma fisica. Una dieta Detox, per depurarsi e dimagrire, riattiverà il metabolismo, eliminerà gonfiori e spossatezza, combatterà la ritenzione idrica.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Dieta disintossicante, cosa fare e come funziona

La dieta Detox ha delle regole base molto semplici: in linea generale, infatti, è necessario evitare le proteine animali sostituendole con proteine di origine vegetale e fibre. Vanno assunte anche sostanze antiossidanti e ridotti al minimo gli zuccheri raffinati, i grassi e l’alcool. Naturalmente è necessario bere moltissima acqua naturale.  Le varianti e le alternative per comporre un menù Detox sono tantissime e non tutte sono giuste per ogni tipo di organismo. Scegliere la soluzione migliore per depurarsi e dimagrire, porterà grandi vantaggi al corpo e alla forma fisica in vista dell’estate.

Come sottolineato da Ragusa News, non tutti i tipi di dieta Detox forniscono al corpo il giusto apporto di nutrienti di cui ha bisogno nell’arco della giornata. Il primo obiettivo è la depurazione che, se fatta bene, solo in un secondo tempo porterà ad una perdita di peso sana ed equilibrata.

I cibi alla base di una dieta Detox non sono necessariamente insapori e insoddisfacenti. Il principio della depurazione è eliminare i prodotti industriali, pieni di coloranti, amidi grassi, zuccheri raffinati e sostanze dannose per l’organismo. Una dieta Detox è funzionale sul breve periodo, il tempo necessario per ripulire il proprio corpo, magari affiancati da uno specialista dell’alimentazione.

Dieta Detox: cosa fare prima di iniziare, come funziona, quali cibi mangiare

Prima di iniziare il percorso di depurazione alla base di una dieta Detox si può cominciare a ripulire l’organismo eliminando già tre/quattro giorni prima farine raffinate, zuccheri, latticini, alcool e caffè dalla propria dieta. E’ indispensabile bere molta acqua per eliminare le tossine in circolo e sarebbe utile abbinare una graduale attività fisica per mantenere attivo il corpo.

Una volta eliminati dalla propria tavola tutti i cibi ricchi di grassi, amidi e zuccheri raffinati come fritti, hamburger, merendine, alcool ecc si devono iniziare a introdurre alimenti ricchi di acqua, fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti. E’ ideale un consumo regolare e assiduo di frutta e verdura e di tutti quei cibi di origine vegetale crudi.

Per farsi un’idea di quali cibi non possano assolutamente mancare in dispensa in quanto sono alla base di una dieta Detox ecco una breve lista: verdure a foglia verde, acqua, spezie, aglio – un antivirale e un antibiotico naturale – limone, barbabietole rosse – per la disintossicazione di fegato e cistifellea – e semi di lino. Questi elementi sono le fondamenta di un percorso di disintossicazione, per depurarsi e dimagrire in vista dell’estate. Eliminano le tossine, ripuliscono l’intestino e funzionano come antiossidanti. A queste vanno aggiunte le alghe, che assorbono le tossine in eccesso, la curcuma, che ha proprietà antiossidanti e i carciofi che contengono inulina, una sostanza presente anche negli asparagi, che favorisce la formazione di probiotici nell’organismo.

Dieta Detox, menù per sette giorni, ogni tre o quattro mesi

Fidelity House fornisce un esempio di dieta disintossicante e depurativa. Il concetto è capire su cosa si basi un regime alimentare di questo tipo e poi, eventualmente, fare delle variazioni. In ogni caso, anche ai soggetti in perfetta salute è sconsigliato seguire una dieta Detox per più di una settimana.

LUNEDÌ

  • Colazione: yogurt magro e un frutto
  • Pranzo: carciofi gratinati accompagnati da insalata mista
  • Merenda: tè bianco con un cucchiaino di miele
  • Cena: orata al cartoccio con contorno di verdure grigliate e pane integrale

MARTEDÌ

  • Colazione: una tazza di latte scremato con cereali integrali
  • Pranzo: un piatto di risotto integrale alla bieta accompagnato da un’insalata di arance e finocchi
  • Merenda: succo di mirtilli rossi
  • Cena: petto di pollo o di tacchino alla griglia con un contorno di insalata di alghe wakame

MERCOLEDÌ

  • Colazione: spremuta d’arancia e pane integrale tostato con marmellata senza zuccheri
  • Pranzo: insalata di farro con verdure miste, due fettine di prosciutto crudo magro e pane integrale
  • Merenda: una pallina di gelato al limone
  • Cena: 80 grammi di pasta integrale con pomodoro e basilico e una spolverata di grana

GIOVEDÌ

  • Colazione: una tazza di latte scremato con cereali integrali
  • Pranzo: cous cous con fagiolini e carote saltate in padella
  • Merenda: una mela
  • Cena: salmone al forno con patate lesse

VENERDÌ

  • Colazione: yogurt greco con miele e fiocchi d’avena
  • Pranzo: hummus di ceci, crostini di pane integrale, insalata a foglie verdi
  • Merenda: 7/8 gherigli di noce
  • Cena: riso integrale con fagioli borlotti e carote al vapore

SABATO

  • Colazione: latte scremato e cereali
  • Pranzo: zuppa di lenticchie e zucchine al pomodoro
  • Merenda: macedonia di fragole con limone
  • Cena: petto di pollo ai ferri con verdure grigliate

DOMENICA

  • Colazione: pane tostato con marmellata di frutti rossi senza zuccheri e una spremuta d’arancia
  • Pranzo: pasta integrale con zucchine e crema di basilico
  • Merenda: uno o due frutti di stagione
  • Cena: scaloppine al limone con patate lesse al prezzemolo

 

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS