Donald Trump: tassa del 25% sulle auto che provengono dall’Ue

0
Donald Trump: tassa del 25% sulle auto che provengono dall'Ue

La situazione di Donald Trump si fa sempre più critica nelle ultime ore. La condanna, quasi in contemporanea e in due paesi diversi, di Paul Manafort e Michael Cohen è stata molto grave, specie perchè il suo collaboratore ha dichiarato di aver agito sotto indicazione di Trump stesso. Era dai tempi di Richard Nixon che un presidente non veniva toccato da accuse così gravi. Intanto il presidente degli Stati Uniti ha introdotto una nuova tassa del 25% sulle automobili che provengono dall’Unione Europea, nonostante precedentemente avesse dato rassicurazioni in merito.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

La condanna di Michael Cohen e il suo critico di Donald Trump

La condanna di Michael Cohen è molto più grave per Donald Trump, dal momento che l’amico fidato e collaboratore del presidente ha ammesso di aver agito su indicazione da parte dello stesso presidente. Cohen, poco prima delle elezioni nel 2016, diede 130 mila dollari a Clifford per farla tacere circa la sua relazione su Trump. Quei soldi furono poi rimborsati a Cohen, grazie ai fondi del comitato elettorale del presidente. Situazione analoga si verificò con Karen McDougal.

Cohen, condannato anche per evasione fiscale, ha ammesso sotto giuramento di aver commesso il reato federale di uso illecito di fondi elettorali, ma “in collaborazione e su indicazione del candidato, allo scopo di influenzare l’esito delle elezioni”. 

Nuova tassa del 25% sulle auto che provengono dall’Ue

L’avviso di Donald Trump è arrivato nell’ambito di una conferenza in West Virginia. Nonostante le rassicurazioni precedenti e le parole che Wilbur Ross – segretario americano per il Commercio – aveva rilasciato al Wall Street Journal, arriva la dichiarazione da parte del presidente USA, in forte controtendenza rispetto alle altre dichiarazioni più moderate.

Queste le sue parole: “Metteremo una tassa del 25% su ogni auto che arriva negli Stati Uniti dall’Unione europea”. Se prima non era chiaro come comportarsi nei confronti dell’Europa, ed era stato naturalmente chiesto del tempo, adesso Trump è sicuro: “Con l’Unione europea il problema centrale riguarda le vetture”.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS