Elon Musk progetta il tunnel del futuro

Il Patron di Tesla, Elon Musk , ma anche del progetto spaziale dedicato al turismo ha nella sua testa il futuro delle città e molto altro. Dopo il successo del lancio e rientro alla base del missile che porterà nello spazio turisti curiosi e forse presto anche sulla Luna, non smette di sognare e prospettare il futuro. La sua ultima idea che prima o poi realizzerà è una rete di autostrade automatiche sotterranee.

L’idea è di costruire una rete autostradale al di sotto delle grandi città in modo che le auto possano essere portate al livello sotterraneo da speciali piattaforme, agganciate e trasportate a velocità di 200 Km/h verso la destinazione per riemergere in superficie nel punto desiderato. In questo modo gli spostamenti sarebbero rapidissimi e si toglierebbe dalla superficie un notevole volume di traffico senza i rischi della circolazione.

Ovviamente un simile progetto richiede investimenti faraonici, non facili da mettere in atto in una situazione economica che, ovunque, vede annaspare le istituzioni anche nella gestione del quotidiano. Musk sta pensando anche a trasformare tutti in una specie di cyborg con l’azione di una nuova azienda, la Nuralink che sta pensando di implementare il cervello umano con componenti sintetici come i “lacci neuronali” per realizzare un’interazione tra il cervello umano e la tecnologia.

La fantascienza attraverso Musk sembra a portata di mano rivoluzionando l’umanità e la realtà attuale con enormi sforzi economici che dovrebbero portare a “Terra 2.0”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*