Emergenza morbillo in Italia, il ministro Lorenzin: “Vaccinarsi è l’unica possibilità

0
Emergenza morbillo in Italia, il ministro Lorenzin:

Emergenza morbillo in Italia sembra essersi ampiamente diffusa. Nel corso degli ultimi anni pare siano aumentati notevolmente i casi riguardanti la malattia, tanto te lo stesso Ministro Lorenzin in queste ultime ore ha dichiarato: “Vaccinarsi è l’unica possibilità“.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Vaccini: in arrivo multe contro i genitori?

Nel corso delle ultime settimane il Ministro Lorenzin ha avuto modo di annunciare delle drastiche misure che potrebbero essere prese con i genitori che non hanno provveduto a far vaccinare i propri figli. All’inizio dell’anno scolastico 2017/2018 gli istituti scolastici hanno instaurato una comunicazione con le ASL di riferimento, al fine di scoprire chi sono i bambini che hanno provveduto a fare il tutte le vaccinazioni necessarie e chi invece no. Sulla base di queste motivazioni il Ministro Lorenzin ha annunciato l’arrivo di multe contro i genitori che non hanno adempiuto al loro dovere. Le famiglie infatti dovranno provvedere a tutto entro la fine del mese di marzo, dopo il quale potrebbero partire delle vere e proprie sanzioni.

Emergenza morbillo in Italia, aumentano i casi

Nel corso del 2017 abbiamo avuto modo di raccontare spesso i nuovi casi di morbillo. Sono diversi bambini che hanno contratto la malattia perché non vaccinati, uno dei tanti riguarda due cuginetti residenti nella regione Lombardia che hanno contratto la malattia probabilmente all’interno degli asili nidi. Secondo quanto dichiarato nel corso delle ultime ore del ministro Lorenzin pare che si stia fronteggiando una vera e propria emergenza morbillo in Italia incrementata dall’aumento dei casi. Nel mese di gennaio sarebbe stati registrati circa 164 contagi e 2 morti. Una delle persone contagiate e decedute era una donna di 38 anni, ricoverata per una grave insufficienza respiratoria.

Ministro della Salute Lorenzin: “Bisogna vaccinarsi”

In questi ultimi mesi la campagna del ministro della Salute Lorenzin è incentrata sulla necessità delle vaccinazioni. La politica settimane fa ha già annunciato l’avvio delle sanzioni che potrebbero arrivare i genitori inadempienti già dal mese di marzo, ma non solo. “Non fatevi abbindolare da Questi personaggi che stanno cavalcando posizioni anti scientifiche, ha pubblicato nel corso delle ultime ore il Magazine online Tgcom24, riportando le dichiarazioni del ministro Lorenzin. La vaccinazione resta l’unica arma di difesa. Vaccinarsi è l’unica possibilità per stare bene“.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.