Fabrizio Corona ultime notizie: era minacciato dalla ‘ndrangheta?

Fabrizio Corona ultime notizie: era minacciato dalla ‘ndrangheta?

Fabrizio Corona ricattato da Giuseppe Sculli: le ultime notizie dal processo milanese

Oggi giornata importante per Fabrizio Corona. È arrivata una testimonianza che ha lasciato tutti senza parole. Le ultime notizie diffuse dalle principali testate giornalistiche si concentrano sulle parole del poliziotto che sorvegliava l’ex agente fotografico. L’agente in servizio al Commissariato Porta Garibaldi-Venezia di Milano aveva il compito di verificare se Fabrizio Corona rispettava le prescrizioni in seguito all’affidamento in prova.

Il poliziotto ha riferito in aula che Corona era minacciato da Giusepe Sculli, calciatore e nipote del boss della ‘ndrangheta Giuseppe Morabito (U Tiradrittu). Sculli aveva fatto una richiesta estorsiva a Fabrizio che era molto spaventato visto che è un malavitoso. L’agente ha raccontato che quando è esplosa la bomba carta sotto l’appartamento di Fabrizio Corona ha pensato che il mandante fosse proprio Giuseppe Sculli.

Corona aveva confidato al poliziotto che il calciatore gli aveva chiesto una grossa somma di denaro e che c’era stata anche una lite in un bar di Milano. Nonostante gli avesse consigliato di denunciare i fatti perché conosceva molto bene Sculli, il re del gossip ha preferito evitare. La storia stava prendendo una brutta piega tanto che si temevano delle conseguenze, quello del calciatore infatti non è un nome sconosciuto negli ambienti investigativi. Fabrizio Corona è convinto che Giuseppe Sculli non sia il responsabile dell’attentato e che la bomba carta sia stata fatta mettere da Luigi Mario Favoloso, il fidanzato dell’ex moglie Nina Moric. Il prossimo 23 maggio sarà ascoltato per fornire la sua versione dei fatti.

COMPRA IL SIERO VISO EXTRA LIFT DI BARO COSMETICS, SPEDIZIONE GRATIS E PAGAMENTO ALLA CONSEGNA

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*