Fantacalcio, probabili formazioni 22esima giornata di Serie A

Fantacalcio, probabili formazioni 22esima giornata di Serie A
Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

Allegri orientato a dare una possibilità a Bernardeschi, mentre Gasperini prepara un massiccio turnover e la Roma riaccoglie Perotti: probabili formazioni club Serie A Gazzetta dello Sport riguardo partite domenicali, anticipi sabato 27 gennaio 2018 e posticipi domenica 28 gennaio 2017

Gazzetta dello Sport: probabili formazioni anticipi e posticipi Serie A 22esima giornata Serie A

Oggi, sabato 27 gennaio 2018 si torna in campo a pieno regime, con la 22esima giornata di Serie A. Si comincia con Sassuolo-Atalanta alle 18 e Chievo-Juve alle 20.45; la domenica tutte le altre gare: Spal-Inter è l’anticipo delle 12.30, chiudono Milan-Lazio alle 18 e Roma-Samp alle 20.45,mentre in campo alle 15 contro il Bologna il Napoli capolista. Analizziamo nel dettaglio le probabili formazioni dei vari club di Serie A per la stagione 2018 secondo la Gazzetta dello Sport: titolari, rigoristi e le novità dal calciomercato.

Gazzetta dello Sport probabili formazioni anticipi sabato 22esima giornata di Serie A

Si inizia con Sassuolo-Atalanta alle ore 18: per il Sassuolo, Politano è in vantaggio su Ragusa per affiancare Berardi e Falcinelli nel “tridente”. Matri sembra destinato alla panchina. Per quanto riguarda l’Atalanta, ci sarà un turnover massiccio per Gasperini: Gosens in vantaggio su Spinazzola a sinistra, Palomino e Mancini insidiano Toloi e Masiello in difesa, Rizzo potrebbe far rifiatare il Papu Gomez con avanzamento di Ilicic in linea con Cornelius. Alle ore 20.45 Chievo -Juventus, con la squadra di casa che avrà Stepinski a dare man forte a Pucciarelli in zona gol, mentre in difesa, con Tomovic, ci sarà Dainelli, il quale ha recuperato posizioni e sarà avanti su Bani e Gamberini. Per i bianconeri, non rientrerà Buffon anche se ha recuperato dall’infortunio al polpaccio. Asamoah e Sturaro pronti a sostituire Alex Sandro e Matuidi. Bernardeschi ha una chance di sopravanzare Douglas Costa con gli intoccabili Higuain e Mandzukic. Allegri dovrà giocare bene le sue carte, penalizzato dalle assenze causa infortuni più o meno gravi e dalle dichiarazioni di Gigi Buffon che sta pensando di dire addio al calcio giocato.

Gazzetta dello Sport probabili formazioni domenica 22esima giornata di Serie A

La domenica calcistica inizierà con Spal-Inter alle ore 12.30. Per la squadra di casa, Mattiello sarà ancora largo sulla fascia sinistra, mentre, squadra che vince non si cambia: si confermano gli undici che hanno pareggiato a Udine, con Floccari-Antenucci coppia d’attacco e Kurtic in mezzo al campo. Unico assente Borriello, ancora in panchina. Per quanto riguarda gli ospiti, Spalletti medita già due cambi rispetto alla formazione schierata con la Roma. In difesa, a sinistra dovrebbe toccare a D’Ambrosio con Cancelo confermato a destra, mentre al centrocampo potrebbe stare fuori Gagliardini. Borja Valero verrà arretrato a fianco di Vecino, con Brozovic sulla trequarti. Rafinha andrà in panchina e potrebbe giocare uno spezzone di partita.

Rapidamente, vediamo le formazioni delle partite di Serie A domenica 28 gennaio 2018 alle ore 15: per quanto riguarda Crotone-Cagliari, Zenga potrebbe riproporre gli stessi uomini che hanno battuto il Verona, con ballottaggio Trotta-Budimir in attacco. Ricci, in gol al Bentegodi, verso un’altra occasione da titolare. Per il Cagliari, Lopez ha gli uomini contati: la gara col Milan ha decimato la rosa, tra squalifiche e infortuni. Il Giudice sportivo ha fermato Pavoletti, Barella e Joao Pedro, mentre Sau è uscito a gara in corso per un problema muscolare. Dessena e Farias troveranno spazio di sicuro; anche Giannetti potrebbe avere una chance tra gli attaccanti. La Fiorentina affronterà il Verona: per i viola rientrano Astori e Veretout, mentre Thereau non sta bene e rischia la non convocazione. Dopo il mezzo flop di Genova, Eysseric pare destinato a cedere il passo a Gil Dias in avanti. L’allenatore Pecchia ha la panchina che scotta. Il Verona dovrà fare a meno di Bruno Zuculini, squalificato, e passerà al 4-3-3, con Romulo, Buchel e Valoti in mediana. Attacco con Matos, Petkovic e Verde, sacrificato Pazzini almeno per questo match.

Il Genoa gioca in casa contro i friulani e Ballardini vuole ripartire dopo il k.o. con la Juventus: in difesa rientra Zukanovic al posto di Rossettini mentre in mezzo il ballottaggio è tra Veloso, leggermente favorito, e Omeonga. Rosi e Laxalt presidieranno le fasce mentre davanti si va verso Taarabt e Pandev titolari. L’Udinese non ha certo paura dell’avversario, tanto che Oddo recupera Behrami ma in mezzo dovrebbe partire con Hallfredsson. Pezzella confermato sulla sinistra mentre in attacco Maxi Lopez è in vantaggio su Lasagna che, non essendo in piena forma, avrà il supporto di De Paul. Il Napoli affronterà in casa il Bologna: Sarri , dovrebbe confermare la sua squadra ideale, con dietro Hysaj e Mario Rui ai lati di Koulibaly e Albiol; Allan, Jorginho e Hamsik al centrocampo e davanti gli insostituibili Insigne-Mertens-Callejon. Donadoni per il Bologna schiera la formazione vittoriosa con il Benevento: in difesa Mbaye, Helander, De Maio e Masina davanti a Mirante e  davanti largo al tridente Verdi, Destro, Palacio. L’unico dubbio che ha è il centrocampo: chi vincerà il ballottaggio tra Pulgar e Donsah? Ultima partita pomeridiana, Torino-Benevento. Per i granata, Belotti è in fase di miglioramento ma Mazzarri dovrebbe riproporre Niang con Iago Falque e Ljajic a supporto. Verso la riconferma il trio di centrocampo composto da Obi, Baselli e Rincon mentre in difesa Ansaldi ora sta bene e si riprende la fascia sinistra occupata da Molinaro nelle ultime uscite. L’allenatore De Zerbi per il Benevento, secondo le probabili formazioni della Gazzetta dello Sport, dovrebbe schierare il 4-3-3. D’Alessandro è il principale candidato a muoversi nel tridente insieme a al confermato Guilherme e alla boa centrale Coda. Brignola in panchina.

Probabili formazioni Gazzetta dello Sport posticipi 22esima giornata Serie A

Per chi ama il Fantacalcio e scommettere sugli esiti delle due partite del posticipo della 22esima giornata di Serie A, ecco le probabili formazioni di Milan-Lazio  e di Roma-Sampdoria. Il primo match si giocherà domenica 28 gennaio 2018 alle ore 18 e vedrà i milanesi in difficoltà: Gattuso deve fare a meno di Ricardo Rodriguez, squalificato. Se Calabria rimane a destra, Antonelli entrerà nell’undici di partenza. Biglia verso la conferma a centrocampo, Kalinic unico favorito per partire da titolare al centro dell’attacco. La Lazio vuole blindare il terzo posto: Inzaghi si vuole affidare a Felipe Anderson nel ruolo di prima punta nel caso in cui non Immobile non recuperasse in tempo. Dietro Caceres, favorito per un posto da titolare a fianco di De Vrij e Radu. Qualche cambiamento nella zona mediana: Marusic e Luis Alberto e Lulic dovrebbero partire dall’inizio. L’unica certezza sarà la coppia Milinkovic-Savic.

Roma-Sampdoria si giocherà sempre domenica 28 gennaio 2018 alle ore 20.45. Questo posticipo romano vedrà Di Francesco in attesa di capire se De Rossi ce la farà almeno a stare a disposizione in panchina e se si riuscirà a recuperare Pellegrini. In attacco ci saranno Schick, Dzeko e il rientrante Perotti. Per quanto riguarda la Samp, Giampaolo sulla fascia destra ritroverà Sala dopo la squalifica, anche se il titolare dovrebbe essere Bereszynski. In mezzo al campo ci sarà probabilmente Barreto al posto dell’infortunato Praet. In attacco il dubbio riguarda Quagliarella: il bomber ha un problema muscolare e in sostituzione sarà pronto Caprari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*