Fare sport allunga la vita di 7 anni. Parola della medicina

Fare sport consente di vivere fino a 7 anni in più, così l’attività fisica può essere considerata un vero farmaco naturale che, in associazione ad un corretto peso corporeo, consente di vivere più a lungo rispetto a chi non la fa. Senza dimenticare che il movimento riduce anche lo stress.

Fare sport, modifichiamo il nostro stile di vita

L’invito a cambiare i propri stili di vita per un maggiore movimento parte dai cardiologi, riuniti a Napoli per il congresso nazionale della Società italiana per la prevenzione cardiovascolare Siprec. La sedentarietà, secondo Roberto Pedretti, presidente del Gruppo Italiano di Cardiologia Riabilitativa e Preventiva, “è un importantissimo fattore di rischio cardiovascolare. Secondo i dati dell’Oms l’inattività fisica è il quarto fattore di rischio di mortalità globale, responsabile del 5-6 per cento di tutti decessi, pari a oltre 3 milioni di persone per anno. Come causa di morte a livello mondiale, essa è preceduta solo dall’ipertensione arteriosa, dal fumo e dall’iperglicemia”.

Fare Sport, Italia troppo pigri

In Italia, stando ai dati del Progetto PASSI dell’Istituto Superiore di Sanità, esistono circa 4 persone su 10 fisicamente non attive . Questo riguarda non solo la popolazione generale, secondo i cardiologi, ma anche i pazienti cardiopatici, che pure dovrebbero essere spinti a cambiare il proprio stile di vita.

In Italia, la sedentarietà provoca alcune malattie cardio-vascolari, ma anche diabete di tipo 2, e nel 16 per cento dei casi  può persino provocare un cancro al seno.

Nel 16 per cento dei casi si potrebbe manifestare un cancro al colon e nel 15 per cento dei casi si arriva ad una morte prematura. In media, invece, secondo gli esperti, “chi è attivo e normopeso vive circa 7 anni più a lungo rispetto ai sedentari obesi“. Inoltre, anche in presenza di sovrappeso e obesità, i soggetti fisicamente attivi, hanno un rischio cardiovascolare molto più basso rispetto ai soggetti sedentari.

Informazioni su Alessia D’Anna 523 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.