Fattura elettronica obbligatoria dal 1 gennaio 2019, come funziona

0
Fattura elettronica obbligatoria dal 1 gennaio 2019, come funziona

La fatturazione elettronica entra in vigore il prossimo anno, e sostituirà il cartaceo che ha un costo di stampa e non è una soluzione ecologica, inoltre richiede spazio per l’archiviazione. Con il sistema elettronico è possibile emettere la fattura e conservarla senza troppi problemi.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Dubbi sulla fattura elettronica

La e-fattura apporterà dei cambiamenti nei rapporti tra soggetti con partita IVA e pubbliche amministrazioni. Il nuovo sistema si propone come rivoluzionario ma sono molti i dubbi. La fattura elettronica o e-fattura è un documento obbligatorio a partire dal 1° gennaio 2019 e dovrà essere utilizzata anche dai soggetti sprovvisti di partita IVA, con le dovute eccezioni. Chi rientra nel regime dei minimi o in quello forfettario non è obbligato ad emettere la fattura elettronica ma può scegliere tra questo formato e quello cartaceo. Inoltre la e-fattura non si può emettere ad un soggetto (singolo o azienda) che non ha la residenza in Italia. Lo stato concede la facoltà di emissione e non costringe all’abbandono del supporto cartaceo. Il risparmio di carta e i problemi di archiviazione dunque non verranno risolti anche perché è sempre possibile chiedere una copia cartacea della fattura elettronica.

Conservazione fatture elettroniche

Per l’emissione e la conservazione delle fatture elettroniche è possibile delegare un professionista, questo procedimento può avvenire online inoltrando una richiesta all’Agenzia delle Entrate oppure presentandosi presso l’Ufficio Territoriale. L’Agenzia delle Entrate inoltre offre gratuitamente il servizio “Fatture e corrispettivi” facilmente consultabile. I tempi per l’emissione delle fatture, le registrazioni e i versamenti IVA restano sempre gli stessi. Entro 5 giorni dall’emissione della fattura elettronica, il sistema può anche invitare un messaggio di “scarto” e l’utente deve procedere con una nuova operazione entro 5 giorni.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.