Fentanili, le droghe dei Vip sbarcano in Europa

Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

I fentanili, sono oppiacei sintetici così forti da provocare una vera epidemia di morte negli Stati Uniti, e che ben presto sbarcheranno anche in Europa.

Fentanili, la nuova droga spaventa gli esperti

Stando agli esperti i fentanili stanno per  diventare un  vera e propria minaccia pure dalle nostre parti.

Il tutto preoccupa perchè risulta essere questo un farmaco quasi 100 volte più forte della morfina, senza parlare della maggiore potenza che ha rispetto all’eroina. Ma come tante sostanze stupefacenti il fentanil (o fentanyl) era nato a scopo medico, come anestetico dal potere analgesico, usato spesso ancora oggi contro i dolori cronici e come anestetico in interventi chirurgici.

Il risvolto nero della medaglia è stato che il farmaco è finito sul mercato nero, usato spesso per tagliare altre sostanze, mischiato alla cocaina o ad altri eccitanti per di più molto più economico dell’eroina.

Fentanili, paura per l’Europa, aumenta il mercato nero

E se qualcuno pensava che il Fentanyl fosse di moda solo tra le star d’oltreoceano si sbaglia. Il farmaco è giunto in Europa dove il numero di morti maggiore si è avuto in Svezia e nel Regno Unito, ma non sono mancati decessi isolati anche in Ungheria, Svizzera, Polonia e Germania.

Il problema delle nuove sostanze è che non è facile trovarle. La criminalità organizzata non perde tempo a trovare modo di lavorare i farmaci per  poterli, migliorare e modificare rendendoli ancora più eccitanti.

In Italia pare che ci sia un consumo illecito di cerotti al fentanil tra chi si droga, ma di decessi non si può ancora parlare.

Quello che preoccupa maggiormente è che spesso non si è nemmeno consapevoli di assumere il Fentanyl in quanto viene immesso sul mercato nero e spacciato per eroina o altre sostanze.

PaoloBerretta, esperto dell’Istituto superiore di sanità ha spiegato che “Spesso le nuove sostanze stupefacenti vengono spacciate su internet sotto forma di prodotti apparentemente innocui, come sali da bagno o deodoranti ambientali, che l’acquirente, attraverso il passaparola, sa di poter sniffare o fumare per ottenere effetti stupefacenti. E il problema è che in alcuni casi sono perfettamente legali. Noi ci occupiamo di rispondere alle allerte, studiare le nuove sostanze e in seguito stilare dei report per l’aggiornamento delle tabelle ministeriali”.

I trafficanti di droga sono sempre pronti a produrre nuove sostanze, il tutto cambiando poche caratteristiche di una molecola per avere una nuova sostanza, apparentemente innocua e prevista dalla legge.

Informazioni su Alessia D’Anna 473 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*