Festa della Repubblica 2 giugno: programma delle manifestazioni a Roma

0
Festa della Repubblica 2 giugno: programma delle manifestazioni a Roma

Il 2 giugno 2018 si festeggia il 72° anniversario della Repubblica Italiana. Come ogni anno il programma delle celebrazioni solenni nella capitale è ricco e articolato ed è stato già definito nel dettaglio.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Festa della Repubblica 2 giugno 2018

Il 2 giugno è una data importante per noi italiani perché ricorre la Festa della Repubblica. Nel 1946 con il Referendum è stata scelta la Repubblica come forma di Stato. In tutta Italia ci sono tantissime manifestazioni con la presenza delle autorità ma il cuore delle celebrazioni solenni e a Roma con la parata lungo i Fori Imperiali e il volo delle Frecce Tricolori a cui assiste il Presidente della Repubblica insieme alle massime cariche dello Stato. Quest’anno ricorre il 72esimo anniversario della Repubblica Italiana.

Il cerimoniale ufficiale prevede una serie di momenti a partire dalle prime ore del mattino con l’alzabandiera all’Altare della Patria in Piazza Venezia, e l’omaggio alla tomba del Milite Ignoto dove, alla presenza del Presidente della Repubblica viene deposta una corona di alloro. All’Altare della Patria viene eseguito l’Inno di Mameli e al termine la pattuglia aerea acrobatica delle Frecce Tricolore esegue il passaggio nei cieli di Roma disegnando il tricolore. Poco dopo il Presidente e le cariche si spostano ai Fori Imperiali per prendere posto sul palco appositamente allestito per assistere alla parata dove partecipano le forze armate, le forze di polizia, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e la Croce Rossa. Nel pomeriggio le celebrazioni proseguono a Palazzo del Quirinale dove si possono visitare gli splendidi giardini aperti al pubblico per l’occasione.

Programma Festa della Repubblica 2 giugno a Roma

Le celebrazioni iniziano oggi, venerdì 1 giugno 2018 a Palazzo del Quirinale con il cambio solenne della Guardia d’Onore alle ore 15:00, vi prendono parte il Reggimento Corazzieri a cavallo e la Fanfara del IV Reggimento Carabinieri a cavallo. Alle ore 18:00 invece è previsto il “Concerto per la Repubblica” con la partecipazione dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti dal Maestro Antonio Pappano. Sempre a Palazzo del Quirinale alle ore 19:00 ci sarà il tradizionale incontro nei Giardini del Quirinale.

La Festa della Repubblica entra nel vivo alle ore 9:15 del 2 giugno con la deposizione della corona d’alloro sulla Tomba del Milite Ignoto. Vi informiamo che i Giardini del Quirinale sono visitabili senza prenotazione dalle 15 alle 19, i complessi bandistici dell’Aeronautica Militare, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Marina Militare e dell’Esercito Italiano, eseguiranno brani per banda, dal repertorio classico e colonne sonore. Per celebrare il 72° anniversario della Repubblica è stato scelto uno slogan quanto mai attuale: “Uniti per il Paese”. La parata ai Fori Imperiali che inizia alle ore 10:00 sarà aperta a 400 sindaci che rappresenta i primi cittadini dei comuni italiani (oltre 8.000), dal cielo arriverà una bandiera di 400 metri e Antonio De Caro e Valentina Pontremoli, rispettivamente Presidente dell’Anci e sindaco più giovane d’Italia, consegneranno al Presidente Mattarella un tricolore.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.