FIFA 2019: arrivano le licenze di Serie A e Coppa Italia?

0

Il confronto tra FIFA 2019 e PES 2019 potrebbe divenire più importante del previsto, prima ancora che i due videogiochi più importanti del panorama calcistico vengano pubblicati. Nei giorni scorsi si è visto come Pro Evolution Soccer abbia acquisito le licenze di sette campionati (tra cui la Premier Ligue Russa, che sarà esclusiva PES). FIFA replica e, dopo le indiscrezioni che parlano dell’acquisizione dei diritti di Champions League e Europa League (fino ad ora cavalli di battaglia di PES), potrebbero arrivare due licenze fondamentali: quelle di Serie A e Coppa Italia.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

FIFA 2019, da Calcio A a Serie A e Coppa Italia

Non è ancora arrivata la conferma da parte della EA, ma FIFA 2019, che uscirà certamente non a breve ma che già preannuncia numerosi miglioramenti, potrebbe ancora ampliare il proprio bagaglio di novità e miglioramenti attraverso l’acquisizione della licenza di Serie A  e Coppa Italia.

Per i giocatori del titolo, infatti, sarà semplice rendersi conto che – selezionando una qualsiasi squadra del campionato italiano – i team italiani sono raggruppati in un campionato definito semplicemente “Calcio A”. L’indiscrezione è stata fatta circolare dalla Gazzetta dello Sport. Grazie a quest’acquisizione, infatti, non solo si avrà la dicitura corretta, ma anche tutte le maglie, i loghi e i nomi del campionato italiano. Addirittura, potrebbe essere presente, prima della partita, l’inno “O Generosa” di Giovanni Allevi che precede ogni match del campionato italiano. Le indiscrezioni potrebbero essere confermate o ribaltate in occasione dell’E3, che si svolgerà nei prossimi giorni a Los Angeles. Se dovesse verificarsi quanto supposto, quello della EA sarebbe un vero e proprio colpo.

FIFA 2019 e PES 2019: sfida persa in partenza da PES?

Per molti, il divario che ci sarà tra FIFA 2019 e PES 2019, dopo l’acquisizione (e, contemporaneamente, la perdita) di licenze, sembra essere assolutamente incolmabile. Due tra le esclusive più importanti per PES, vale a dire Champions League ed Europa Legue, secondo le indiscrezioni passeranno in mano a FIFA, che ha acquisito la licenza delle due competizioni europee dopo la rinuncia da parte di PES. Con le licenze di Serie A e Coppa Italia, inoltre, la FIFA acquista ancora più valore dal punto di vista del realismo, della varietà e della complessità del gioco (anche se l’acquisizione della licenza comporterà semplicemente, come detto, il cambiamento del nome da Calcio A a Serie A).

Insomma, i presupposti per una netta vittoria da parte di FIFA ci sono tutti: ma è davvero così? Ormai i due giochi ci hanno abituato, negli anni, a essere orientati su dei binari totalmente differenti. FIFA ha acquisito sempre più licenze, rendendo più che vario l’intero gioco con la presenza di numerose squadre, giocatori, stadi, allenatori e molto altro. Allo stesso tempo, l’online è ormai uno dei punti di forza del gioco stesso, che racimola sempre più giocatori proprio grazie alla possibilità di giocare l’Ultimate Team. Se PES, però, sfigura sotto questi due aspetti, acquisisce valore dal punto di vista della grafica e delle dinamiche di gioco: contro i volti talvolta troppo piatti e uguali di FIFA, PES propone una maggior cura dei dettagli (dall’anno prossimo sarà curata anche l’ombreggiatura del manto erboso); contro, invece, allo script e numerosi glitch di FIFA, PES propone delle dinamiche di gioco migliori, seppur – in alcuni punti – più macchinose.

I due titoli hanno già capito da anni, e quest’anno questo concetto sembra essere stato ancor meglio assimilato, che giocare nel terreno altrui non migliorerà il proprio titolo. Ognuno preferisce migliorare le proprie competenze, non pestando i piedi altrui. Il divario, quindi, non dovrebbe ulteriormente ampliarsi. Ancora una volta, infatti, saranno i giocatori a scegliere tra la partita di calcio vera e propria, o l’online con tutte le caratteristiche affini.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.