Galaxy Note 9 va a fuoco: Samsung indaga

0
Galaxy Note 9

Un episodio riferito da una acquirente di Galaxy Note 9 ha causato l’avvio delle indagini da parte di Samsung. La donna, Diane Chung, ha spiegato di aver visto il proprio smartphone andare in fumo davanti ai suoi occhi. Chung ha raccontato di aver visto prendere fuoco il phablet senza nessuna ragione.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Come sarebbero andati i fatti

La donna, un’agente immobiliare, ha definito questa esperienza come traumatica. Ha spiegato che avrebbe sentito un suono sibilante e poi sarebbe uscito dal device un fumo denso.

Secondo il racconto, il Galaxy Note 9 in questione avrebbe subito un processo di surriscaldamento mentre la donna si trovava in ascensore. Tutto questo avrebbe causato danni al contenuto della borsa nella quale si trovava il prodotto tecnologico.

Inoltre la donna sostiene anche di aver avuto problemi di respirazione, perché il fumo è uscito dal phablet nel momento in cui Chung si trovava all’interno di un ambiente chiuso. Successivamente, quando le porte dell’ascensore si sono aperte, un uomo avrebbe fornito il suo aiuto alla donna immergendo il telefono nell’acqua per spegnere il fuoco.

Samsung apre un’indagine

Anche se si tratta di un caso che può considerarsi isolato, Samsung ha deciso di avviare un’indagine per cercare di fare chiarezza, specialmente in seguito ai problemi di surriscaldamento riscontrati qualche anno fa con il Galaxy Note 7, che in quel caso fu anche ritirato dal commercio.

Intanto la donna ha deciso di citare in giudizio la compagnia sudcoreana e ha chiesto al tribunale il divieto di vendita del prodotto con un ordine restrittivo.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.