Gigi D’Alessio contro Sanremo 2017 Giuria d’esperti non adatta al compito: “Sono stato snobbato”

Gigi D'Alessio contro Sanremo 2017 Giuria d'esperti non adatta al compito: "Sono stato snobbato"

Gigi D’Alessio contro il Sanremo 2017 e la Giuria d’esperti: troppo inadatti ad adempire al loro compito? Il Festival si è concluso da poche ore e sono già cominciate la lunga lista di polemiche, la maggior parte capitanate da Gigi D’Alessio e Al Bano. I due artisti durante la loro breve intervista rilasciata in occasione della loro ospitata hanno puntato il dito contro la Giuria d’esperti, tanto che Gigi D’Alessio ha affermato: “Sono stato snobbato”.

Al Bano e Gigi D’Alessio a L’Arena di Massimo Giletti: le accuse lanciate contro la Giuria d’esperti

L’Arena di Massimo Giletti si è trasformata per qualche istante nel talk show delle polemiche, cominciate proprio con uno scontro tra Al Bano e Cristiano Malgioglio. Il noto cantautore, che ha firmato grandi successi anche per Mina, ha sottolineato ad Al Bano come non abbia dato il massimo di se durante Sanremo 2017 e che il premio ricevuto a fine serata altro non sia stato che un contentino. Dopo alcune accuse lanciate da Al Bano sulla Giuria d’esperti la polemica è continuata anche con Gigi D’Alessio, che ha affermato: “Sono stato snobbato”.  L’artista napoletano infatti ha parlato di una giuria non equilibrata, per cui non adatta a giudicare i vari generi musicali che quest’anno si sono esibiti sul palco dell’Aristorn.

Gigi D’Alessio polemica contro il Festival e Greta Menchi? “Perché dobbiamo essere giudicati da chi non conosce la musica?”

Gigi D’Alessio ha spiegato come all’interno della Giuria capitanata da Giorgio Moroder insieme a Andrea Morricone, Rita Pavone, Paolo Genovese, Linus, Giorgia Surina, Violante Placito e Greta Menchi.  L’artista a L’Arena ha infatti  dichiarato: “Perché dobbiamo essere giudicati da chi non conosce la musica? Perché a 50 anni devo sentirmi un rottamato? Il sistema è sbagliato. Se ci inviti, fai una categoria a parte oppure prepara una giuria equilibrata”.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*