Gioco del lotto vecchio quanto tutta una vita

0

Il gioco del Lotto ha radici epocali, tanto che nel corso degli anni si è trasformato in un uso ben solido nella società italiana. Che siano numeri sognati o interpretazioni di immagini particolari o di eventi singolari, sono molte le persone che entrano in ricevitoria e puntano una somma qualunque su delle combinazioni che sperano siano vincenti.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Spesso e volentieri, soprattutto tra le persone di origine partenopea, è usuale affiancare un evento o un sogno ad un numero servendosi della smorfia napoletana. Il portale specialitto sognienumeri.it ha realizzato una guida completa alla Smorfia napoletana, da cui attingere per scoprire il significato dei numeri, magari legati a qualche evento particolare, e giocarli al Lotto per sfidare la sorte.

Gioco del Lotto: le combinazioni vincenti

Giorno dopo giorno sono sempre di più le persone ad avvicinarsi al gioco del Lotto perché affascinati, anche se in pochi stentano a credere che dietro la pesca dei numeri si nascondano delle regole ben precise. Comunque sia le combinazioni vincenti al Lotto sono molteplici, e la regola di base è che per vincere debbano essere estratti i numeri giocati da noi (quelli su cui abbiamo puntato) e a seconda  di mirate regole, del ritardo d’estrazione di quel numero (cioè da quanto tempo non usciva) da quanti numeri si giocano e da quanto si punta cambia il premio finale.

Per quanto concerne le combinazioni, esse sono:

  • ambata: in questo caso si estrae il numero da noi giocato, e accanto ci saranno i restanti;
  • estratto determinato: se i numeri su cui abbiamo puntato vengono pescati nella stessa posizione in cui l’abbiamo giocato;
  • ambo: escono ben numeri da noi giocati;
  • terno: se si estraggono tre numeri giocati;
  • quaterna: se vengono fuori quattro numeri da noi giocati;
  • cinquina: se sulla ruota ci sono cinque numeri da noi giocati.

Come ripartire la vincita del gioco del Lotto

Le regole del lotto sono facili e per nulla complicate, anche se apparentemente non sembra ce ne siano. In primis la vincita è influenzata da diversi fattori come ad esempio, quanto si punta e quanti numeri si giocano. Il limite massimo di numeri da giocare è di 10, e la puntata minima corrisponde ad un euro. Questo sia su ognuna delle combinazioni che su ognuna delle ruote.

In caso di vincita, il fortunato incassa l’intero importo? Ovviamente la risposta è no, in quanto, secondo l’ordinamento italiano sull’importo totale incassato si detrae una percentuale pari all’8%. Per sapere prima quanto sia il primo finale, basta moltiplicare la somma giocata all’ammontare delle somme in gioco. Detratto l’8%, la cifra ottenuta va divisa per le ruote su cui abbiamo puntato.

Le vincite consistenti in Italia

Abbiamo detto dunque che il lotto ha attirato sin da sempre l’attenzione di chi crede nei segni e nei numeri, e diciamoci la verità, in Italia, in ogni parte della penisola, non sono mai mancati premi considerevoli che hanno lasciato attonita la comunità. Solo tra il 2005 e il 2008 per fare un esempio, da Nord a Sud si sono avute delle vincite da capogiro, che hanno superato i 3 milioni di euro. A Lecce nel 2005 ci fu con una cinquina su tutte le ruote una vincita di quasi 3.100.00,00 di euro, mentre nel 2007 ad Ascoli con una quaterna sulla ruota di Venezia il premio finale fu di 876 mila euro. In questi giorni poi un’estrazione del lotto ha raggiunto quasi 50milioni di euro. Insomma, sarà superstizione o credenza popolare, ma i numeri a volte davvero fanno arricchire per la vita.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.