Google, l’8 marzo sullo Store mette in evidenza le app create dalle donne

Google elimina app e video giochi dal Play Store perché?

La festa della donna è una giornata tutta dedicata alle donne e alla loro immensa forza. Al di là di quella che può essere l’origine della festa e il suo progredire nel tempo (come festa consumistica) sono molti i posti che celebrano questo gran tributo al mondo femminile. E per non essere da meno a ristoranti, negozi, teatri e quant’altro, anche il colosso Google ha deciso di fare un regalo alle donne. Come? Beh attraverso il Play Store Android su cui ha deciso di mettere in evidenza le applicazioni “made in woman

Google, tributo alle donne con le app generate dalle menti femminili

La decisione di ettere in evidenza le app e i giochi creati dalle donne programmatrici e designer ha a che fare con il desiderio di far sentire speciali le donne. Ed e’ proprio questa l’iniziativa che ha deciso di lanciare Google, in occasione dell’8 marzo, attraverso il suo Play Store, il negozio digitale da cui si scaricano le applicazioni.

Da Zen Koi 2 a Race for the Galaxy, chi si collega questa settimana al negozio digitale avrà una sezione con le app ideate dalle donne, con tanto di loro storia, note biografiche e curiosità sulle creatrici.

Google, cos’è “Eroine Invincibili”

Un’altra parte del Play Store, che si chiama ‘Eroine Invincibili’, è invece fatta per i giochi che hanno come protagoniste donne di carattere, come l’intramontabile Lara Croft. L’anno scorso l’azienda di Mountain View ha dato il via all’iniziativa Change the Game andando a collaborare con organizzazioni come Girls Make Games e Made With Code.

Informazioni su Alessia D’Anna 538 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.