Hyperloop TT: arriva il Europa il nuovo treno che viaggia alla velocità del suono

0
hyperloop tt europa velocità del suono

Il nuovo sistema Hyperloop TT, sbarcato in Europa e in tutto il mondo, sarà operativo a partire da quest’anno. Un progetto ambiziosissimo, mirato a realizzare capsole supersoniche (che viaggiano, cioè, alla velocità del suono) per merci e persone.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Hyperloop TT: tutte le informazioni sul treno supersonico

331 metri al secondo. Questa è, a zero gradi centrigradi, la misura della velocità del suono. Questa sarà, con le dovute approssimazioni, la velocità che sarà raggiunta dal treno supersonico. Il nuovo sistema Hyperloop TT è, infatti, giunto in Europa. E’ la stessa Hyperloop Transportation Technologies ad annunciarlo: il nuovo set per la struttura di capsule supersoniche è, infatti, giunto in un centro di sviluppo a Tolosa.

Le capsule avranno un diametro di 4 metri, e saranno adibite al trasporto di merci e persone. Per ora, il progetto in via di sviluppo, prevederà un percorso di 320 metri. Non c’è tuttavia da preoccuparsi perchè, a partire già dal prossimo anno, esso sarà ampliato fino a un chilometro.

Hyperloop TT: come funzionerà il progetto?

Sarebbe quasi blasfemo pensare che, alla base di un progetto così tanto importante e ambizioso, non ci fosse la minuziosità nel selezionare anche i metodi per il funzionamento del progetto stesso. Innanzitutto, è da assicurare il minimo impatto al suolo dei nuovi treni supersonici. Il sistema di tubi, infatti, è costruito su dei piloni posti a diversa altezza, anche per risparmiare sui costi di acquisizione del terreno (nel 2019, ad esempio, l’impianto si baserà su piloni di 5,4 metri).

L’utilizzo dei piloni, inoltre, preserva i treni anche da terremoti. I piloni, infatti, che appaiono essere davvero la parte fondamentale del progetto totale, sono progettati a prova di terremoto. Non solo: grazie a pannelli solari posti lungo tutta la superficie del sistema, Hyperloop riuscirà a acquisire molta più energia elettrica di quanta ne consumi.

Stando alle parole di chi il progetto l’ha curato e l’ha portato avanti, in particolar modo Bibop Gresta (co-fondatore di Hyperloop TT), Dirk Ahlborn (CEO) e Gabriele Ronchini (fondatore di Digital Magics), il progetto è rivoluzionario. Tutto nasce dall’intuizione di chi ha deciso di investire per risolvere i classici problemi dei trasporti, relativi a velocità, tempo di trasporto e comfort. Con Hyperloop TT, che sembra impostarsi come progetto serio e assolutamente a favore dello sviluppo tecnologico, molti dei problemi sopraccitati si ridurranno, se non scompariranno addirittura.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.